Estate Romana
Estate Romana
Acea Run Rome The Marathon

Acea Run Rome The Marathon

La prima grande maratona internazionale a riprendere le attività nel cuore di Roma

19.09.2021 ORE 06:45 Partenza da Via dei Fori Imperiali
Via dei Fori Imperiali

Informazioni

Acea Run Rome The Marathon si corre domenica 19 settembre 2021, una domenica tanto attesa dopo il rinvio dello scorso marzo 2020 a seguito della pandemia da Covid19.
E’ l’Alba Edition Special Race, con la partenza fissata alle ore 6.45 sui Fori Imperiali.

Una ripresa sia ‘in sicurezza’, poiché vengono adottate tutte le regolamentazioni in tema di sicurezza sanitaria da Covid19 vigenti al giorno della gara, ma anche molto emozionale.
Gli atleti sono schierati al via ancora con il buio, in attesa delle prime luci del giorno, è il momento della rinascita della città di Roma, dello sport, del benessere.
E’ il tempo di conquistare Roma, di sentire i passi che diventano musica, di correre mentre la città dolcemente si sveglia.

Organizzata da Infront Italy, Corriere dello Sport – Stadio, Italia Marathon Club e Atielle, Acea Run Rome The Marathon è la prima grande maratona internazionale a riprendere le attività e tanti sono i progetti legati all’evento che quest’anno più di sempre desidera coinvolgere tutta la città, ma non solo.
Al centro del progetto c’è la staffetta solidale Acea Run4Rome e la Stracittadina Fun Race al quale si puo’ partecipare sia da tutta Italia che dall’estero.

IL PERCORSO – Si parte dal centro di Roma alle ore 6.45 e si corre nella storia. Oltre trenta i monumenti e siti storico culturali che i runner ammirano nel corso dei 42km della competizione, unica gara al mondo a vantare questo patrimonio e record.
Una vera e propria corsa nella storia, Il via, il km 0, è come da tradizione dai Fori Imperiali, cuore della città in epoca imperiale, si passa subito per l’Altare della Patria, monumento che modificò totalmente l’assetto rinascimentale di Piazza Venezia. Poi si passa dal Campidoglio e dal Teatro Marcello. Poi ancora il Circo Massimo, la maestosa Piramide Cestia, via della Conciliazione, l’abbraccio del Colonnato di San Pietro e dalla Basilica stessa con la sua maestosa bellezza. Proseguono i km con il Ponte Cavour, il Lungotevere, i luoghi che sono stati del villaggio olimpico 1960, Piazzale dell’Acqua Acetosa, Via de Campi Sportivi, Viale dell’Agonistica. Km 30 verso Roma nord, pressi di Monte Antenne, la Moschea e poi il ritorno verso il traguardo. Via del Corso, Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, immortalata in Vacanze Romane che ha lanciato il mito della città eterna, uno dei tanti luoghi simbolo di Roma.

Ultimi km in Piazza Navona, il salotto “buono” della città, infine Piazza Venezia e Via dei Fori Imperiali ed infine il traguardo con in fronte il Colosseo, simbolo di Roma e monumento più famoso del mondo.

Tre le principali iniziative di matrice culturale dedicate ai maratoneti e ai loro accompagnatori e promosse da Roma Culture:

ART CARD – Art Card prevede l’ingresso gratuito ai Musei del Sistema Musei Civici di Roma Capitale per i maratoneti e un loro accompagnatore per una intera settimana e precisamente nei giorni compresi dal 16 al 23 settembre.

ARCHEORUNNING – Grazie a Isabella Calidonna, ideatrice di Archeorunning, vive il progetto creato per invogliare più persone a praticare sport e al contempo conoscere luoghi insoliti di Roma. I partecipanti e i loro familiari nei giorni precedenti o seguenti alla gara possono vivere la città facendo movimento dolce in modalità running tours o walking tours.
Il valore aggiunto è la professionalità di Isabella che garantisce un’esperienza studiata sotto tutti gli aspetti. Storico dell’arte, tecnico FIDAL, preparatore fisico Coni, guida turistica abilitata sono solo alcune delle peculiarità della fondatrice del progetto, che garantiscono un’esperienza studiata sotto tutti gli aspetti.
La proposta consta in diverse experience quali: running tours, fitwalking tours, walking tours o ArcheoTrekkingTour, rivolti a tutte le fasce d’età, sicuri dell’interesse che arte e cultura possono offrire.
ArcheoRunning non è una gara o un duro allenamento. È light jogging, un modo nuovo di vivere la città facendo movimento dolce.
ArcheoRunning vuole incentivare lo sviluppo di una città sempre più vivibile per il turista, ma anche per il romano che la vive ogni giorno, orientando le abitudini al movimento dolce.
Ha come intento quello di avvicinare diversi target d’età a praticare attività sportiva e al contempo spingerli nell’esplorare la città e le sue bellezze.
Vuole mostrare il suo potenziale grazie a valori che rappresentano la sua personalità quali professionalità, esperienza, creatività, cultura e sport.

APPIA ANTICA – Sempre tra le proposte di collaborazione all’arricchimento dell’experience offerta ai partecipanti all’Acea Run Rome The Marathon c’è anche il Parco Archeologico e Parco Regionale dell’Appia Antica.
C’è una speciale card che permette agli atleti iscritti alla maratona, alla staffetta e alla stracittadina, l’ingresso gratuito a tutti i siti e alle aree archeologiche del Parco per il periodo compreso tra il 17 e il 26 settembre 2021.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...