ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
aMICi – Da Napoleone a Pio VII
GRATUITO

aMICi - Da Napoleone a Pio VII

La scoperta della Basilica Ulpia e la sua sistemazione a museo di rovine

Nell'ambito di Appuntamenti a cura della Sovrintendenza Capitolina

LA VISITA È STATA ANNULLATA

17.12.2021 ORE 14:30 Fori Imperiali
Piazza Madonna di Loreto, presso la Colonna di Traiano

Informazioni

Visita guidata a cura di Nicoletta Bernacchio che illustra la storia dell’area dei Mercati di Traiano dall’epoca delle demolizioni francesi fino alla sua sistemazione voluta da Pio VII, già all’epoca vero e proprio modello di musealizzazione e valorizzazione di uno scavo archeologico.

Tra 1812 e 1814 il Governo Napoleonico di Roma promosse la distruzione dell’isolato a sud della Colonna di Traiano per la realizzazione di una grande piazza ellittica con l’intento di valorizzare il monumento antico, così tanto ammirato da Napoleone da essere preso a modello per la Colonna d’Austerlitz in Place Vendôme a Parigi. A seguito della scoperta di strutture antiche e di diverse sculture frammentate (tra cui quattro statue di Daci, oggi esposte nel Museo dei Fori Imperiali) i lavori dapprima rallentarono e poi presero una direzione completamente diversa, non sarebbe più stata realizzata una piazza ma un’area archeologica in cui poter vedere da vicino quanto ritrovato. Dopo il ritorno dello Stato Pontificio, papa Pio VII fece concludere i lavori e fece sistemare l’area scavata come un museo di scultura antica all’aperto, che prese infatti il nome di Recinto di Pio VII e fu aperta al pubblico.
Ancora nella scia della mostra Napoleone e il mito di Roma, da poco conclusasi ai Mercati di Traiano-Museo dei Fori Imperiali, la visita guidata illustra la storia di quest’area dall’epoca delle demolizioni francesi fino alla sua sistemazione voluta da Pio VII, che costituì già all’epoca un vero e proprio modello di musealizzazione e valorizzazione di uno scavo archeologico.


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...