aMICi online – L’iconografia del potere: gli ornamenti delle donne di Carie del Foro di Augusto
GRATUITOONLINE

aMICi online – L’iconografia del potere: gli ornamenti delle donne di Carie del Foro di Augusto

L'origine delle Cariatidi e il loro ruolo simbolico nell'iconografia imperiale

08.04.2021 ORE 15:00

Informazioni

“Presa così la città (di Carie), uccisi gli uomini, messa al bando la cittadinanza, portarono via come schiave le loro matrone, alle quali non permisero di deporre i pepli e gli ornamenti che denunziavano la loro condizione di donne sposate, non perché tutte assieme coi loro ornamenti fossero condotte in trionfo, ma perché, con eterno esempio di servitù, esse, cariche di grave infamia, sembrassero pagare, da sole (coi loro ornamenti), la pena per la città”.

Così è indicata da Vitruvio l’origine delle Cariatidi, le trasposizioni figurate di colonne o di pilastri usate nell’architettura greca e romana a sostegno di membrature architettoniche.
E così le Cariatidi dell’attico dei portici del Foro di Augusto, con il loro abbigliamento e la loro ripetizione, sono esempio del ruolo simbolico e rappresentativo assunto dal motivo iconografico in età imperiale.

A cura di Maria Paola Del Moro

Numero partecipanti: 50

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

Visite Musei in Comune

Visite Musei in Comune

Online sulla piattaforma Google Suite

01.07.2020 ─
30.06.2021