AMO DUNQUE SONO

AMO DUNQUE SONO

Un linguaggio teatrale frammentario e onirico, ma allo stesso tempo logico, per guardare dentro l’anima di una grande Sibilla Aleramo attraverso l’uso del video 

Nell'ambito di AGORÀ - teatro e musica alle radici

17.09.2022 ORE 21:00 Teatro del Lido
Via delle Sirene, 22

Informazioni

Festival Eccellenze Femminile
AMO DUNQUE SONO
da Sibilla Aleramo
testo di Alessandra Cenni
con Viola Graziosi
regia Consuelo Barilari

Lo spettacolo è, come l’anima poetica e la vita di Sibilla Aleramo, una tela labirintica: va guardato e assaporato non solo con i sensi, ma con l’inconscio.


Il programma potrebbe subire variazioni