ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
AMORE IMPERIALE | UN’AVVENTURA DI SALVATOR ROSA | IO, DON GIOVANNI
GRATUITO

AMORE IMPERIALE | UN’AVVENTURA DI SALVATOR ROSA | IO, DON GIOVANNI

Rassegna A Fil di Spada: I Musumeci Greco a Duello col Cinema - proiezioni dei film di Alessandro Wolkoff, Alessandro Blasetti e Carlos Saura

Nell'ambito di Caleidoscopio 2022

18.09.2022 Casa del Cinema
Largo Marcello Mastroianni, 1

Informazioni

ore 16.00 AMORE IMPERIALE di Alessandro Wolkoff, Italia, 1941, 97’
con Leonia Celli, Ennio Cerlesi, Renato Chiantoni, Rolando Costantino, Luigi Erminio D’Olivo, Luisa Ferida, Eugenio Duse, Olga Vittoria Gentilli, Edoardo Grandi, Claudio Gora, Nino Marchesini, Livia Minelli, Laura Nucci, Giulio Battiferri, Franca Belli, Lamberto Picasso, Lorenzo Scategni, Nicola Maldacea
La principessa Elisabetta, nipote dell’imperatrice Anna di Russia, si imbatte, non conosciuta, durante una delle sue scorribande che vogliono essere tante sfide e violazioni all’etichetta di corte, in un giovane e bel pecoraio. Nasce l’amore e il giovane che viene a sapere con chi ha da fare, s’arruola nel reggimento comandato dalla principessa e, mentre è di guardia a palazzo, sventa un intrigo ordito dal primo ministro ai danni di Elisabetta. L’aitante giovane viene promosso ufficiale e diverrà l’angelo tutelare della principessa e, infine, alla morte dell’imperatrice Anna, andrà in sposo alla nuova imperatrice Elisabetta.

ore 18.00 UN’AVVENTURA DI SALVATOR ROSA di Alessandro Blasetti, Italia, 1940, 97’
con Paolo Stoppa, Osvaldo Valenti, Gino Cervi, Rina Morelli, Luisa Ferida, Carlo Duse.
La vicenda ha per protagonista un pittore dalla doppia personalità, che sotto le spoglie dello spadaccino Formica si batte per il popolo oppresso dal viceré di Napoli e dal conte Lamberto.

ore 20.30 IO, DON GIOVANNI di Carlos Saura, Austria, Italia, Spagna,  2009, 127’
con Lorenzo Balducci, Lino Guanciale, Emilia Verginelli, Tobias Moretti, Elena Cucci
Venezia, 1763. Lorenzo Da Ponte è un ebreo convertito, battezzato a dieci anni perché il padre potesse passare a nuove nozze con una cristiana. Assunto il cognome del vescovo che gli impartì il sacramento, ordinato sacerdote ma cresciuto a immagine e somiglianza di Giacomo Casanova, Lorenzo compone versi contro la Chiesa, dissipa i denari al gioco e i sentimenti nell’adulterio. Denunciato da un tipografo viene giudicato dall’Inquisizione veneziana e condannato a quindici anni di esilio. Casanova, persuaso del talento letterario e amatorio del suo protetto, lo raccomanda a Vienna ad Antonio Salieri. Nella città della musica, Lorenzo incontrerà Mozart, inesauribile compositore, provato dalla malattia e dai debiti. Diviso tra la passione di un insidioso soprano e l’amore di una giovinetta virtuosa, Lorenzo scriverà il libretto del Don Giovanni, sposando le note di Mozart e precipitando all’inferno il suo passato libertino.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...