Antico Viaggiare – I porti di Roma
GRATUITOONLINE

Antico Viaggiare – I porti di Roma

A cura di Gaia Maria Lombardo.

18.11.2020 ORE 18:00

Informazioni

In collaborazione con: Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma e Fondazione Primoli.

Come si spostavano gli antichi viaggiatori, quali percorsi seguivano le merci per arrivare nella Capitale?

La via d’acqua era sicuramente la più veloce e per certi versi sicura, il Porto Claudio e il Traiano tra Ostia e Fiumicino assicuravano l’attracco alle grandi navi, le merci e i viaggiatori risalivano poi il Tevere, navigabile fin dal IV secolo a.C., approdando al porto Tiberino o al porto dell’Emporium e successivamente al Porto di Ripa Grande e Ripetta, entrando direttamente in città. Il Tevere rappresentava una porta di accesso privilegiata alla città da cui si godeva una prospettiva inedita di Roma. Questo tour d’acqua ci porta a scoprire il sistema di navigazione di Roma e ci fa conoscere dei luoghi inediti, come l’Emporium di Roma e la Porticus Aemilia, gli antichi magazzini di stoccaggio delle merci.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

Viaggi nei paraggi
GRATUITO

Viaggi nei paraggi

Tour, eventi, urban game e workshop online: il viaggio come scoperta di altre culture e luoghi lontani, all’interno della propria città.

06.11.2020 ─
22.11.2020