ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Appuntamenti del 1° agosto

Appuntamenti del 1° agosto

Proiezioni de L'incanto di Chiara Caterina, Italia, il fuoco, la cenere di Céline Gailleurd e Olivier Bohler e La notte più lunga dell'anno di Simone Aleandri

Nell'ambito di Isola del cinema 2022

01.08.2022 ORE 18:00 Isola Tiberina
Piazza San Bartolomeo All'Isola, Roma, RM, Italia

Informazioni

Ore 21 – Cinelab
L’incanto 

Italia/2021/ 25’

di Chiara Caterina; suono: Mirko Fabbri; montaggio Valentina Andreoli; produzione: Chiara Caterina; coproduzione: Luca Mosso
Le voci di cinque donne riempiono lo spazio sonoro del film tessendo i fili di una trama: una legge i tarocchi; la sopravvissuta del “Massacro del Circeo”, uno degli episodi di rapimento e violenza più efferati della cronaca nera italiana, risponde alle domande di un giornalista; una accusata dell’omicidio di quattro persone viene interrogata dai magistrati; una racconta del suo rapporto con la morte, mentre un’altra cerca nella pratica religiosa una risposta alla violenza. Queste voci fanno emergere, in modi diversi, il rapporto alla vita attraverso il discorso sulla morte.

a seguire Italia, il fuoco, la cenere
evento speciale
Francia-Italia, 2021, 94’
Regia, soggetto, sceneggiatura: Céline Gailleurd e Olivier Bohler; con: Isabella Rossellini (voce narrante v.it.), Fanny Ardant (voce narrante v.fr.); musiche originali: Lorenzo Esposito Fornasari; montaggio: Céline Gailleurd Olivier Bohler, Léo Richard, Thomas Glaser; prodotto da: Articolture e Nocturnes Productions; in associazione con: Luce; con la partecipazione di: Eye Filmmuseum Netherlands, Cineteca Italiana; distribuzione italiana: Luce

Un viaggio documentato, lirico e visionario dentro un universo troppo spesso sconosciuto: le origini del cinema muto italiano. Un’arte e un’industria folgoranti, che hanno fatto brillare le prime dive internazionali, dato vita a peplum, melò e film avventurosi, e lanciato i primi registi. Nel suo mondo di fasti e deliri romantici, tra il simbolismo di Verdi e il decadentismo dannunziano, ha goduto di fama internazionale, affascinando folle, intellettuali e artisti di tutta Europa, fino ad arrivare negli Stati Uniti e in Sudamerica. I protagonisti di Italia, il fuoco, la cenere sono registi e registe, attori e attrici, tecnici e critici che hanno contribuito all’esuberante originalità di quel cinema. Raccontato dalla voce di Isabella Rossellini per l’edizione italiana, che interpreta le eccezionali immagini d’archivio – di cui molte inedite e rare – attraverso le parole originali di chi ha contribuito e assistito a quella rivoluzione estetica e culturale, il film fa riaffiorare un’epoca di splendori e la storia di un paese che presto cadrà nel baratro del fascismo. Un’arte dedita al sublime, alla raffinatezza e alla morte, dalle cui ceneri rinascerà una delle più grandi cinematografie del mondo.

21.30 – Arena Lexus
La notte più lunga dell’anno

Regia: Simone Aleandri | con: Mimmo Mignemi, Ambra Angiolini, Luigi Fedele, Francesco Di Napoli, Michele Eburnea | Genere: Drammatico | Anno: 2021 | Durata: 91’ | Paese: Italia | Distribuzione: Vision Distribution

Presentato fuori concorso al Torino film Festival del 2021, La notte più lunga dell’anno è il film con cui Simone Aleandri, dopo aver diretto alcuni documentari come Sono cosa nostra e As Times Goes By. L’uomo che disegnava i sogni approda nel lungometraggio di finzione.
Potenza. Accade tutto in una notte, tra il 21 e il 22 di dicembre, durante il solstizio d’inverno. Una lunga notte in una piccola città di provincia, nella quale si intrecciano, anche solo per sfiorarsi, quattro vicende personali. Un politico ad un passo dal baratro, una cubista che ha deciso di cambiare vita, un ragazzo coinvolto in una relazione con una donna molto più grande di lui e tre ventenni senza ambizioni in cerca di emozioni forti. Sullo sfondo, lo sguardo stanco e benevolo di Sergio, l’anziano benzinaio che, nella stazione di rifornimento aperta tutta notte, veglia su questo piccolo mondo. Quindici ore di buio ininterrotto in cui il destino umano si fa eccezionale.
Biglietti

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...