Estate Romana
Estate Romana
Appuntamenti del 12 settembre

Appuntamenti del 12 settembre

In scena giovani drammaturghi dell'École des Maîtres, lo spettacolo dei Motus e la prima europea di Nora Chipaumire

Nell'ambito di Short Theatre 2021

12.09.2021 Teatro Argentina e Teatro India

Informazioni

Ore 14:30 – 20:00 | Teatro India
École des Maîtres | La parola e il corpo assente
École des Maîtres è un progetto di formazione teatrale avanzata concepito come un Atelier a carattere itinerante. Ideato da Franco Quadri nel 1990 e dedicato a giovani attori/attrici professionisti/e, finalizzato allo scambio di competenze su metodi e pratiche di messinscena, muovendo da testi, lingue e linguaggi artistici differenti. Giovani drammaturghe/i hanno lavorato alla creazione di un proprio testo teatrale da presentare pubblicamente in forma di letture sceniche nei diversi paesi del partenariato dell’École des Maîtres, dopo essere state tradotte in italiano, francese e portoghese. A cura di Davide Carnevali.
Gratuito con prenotazione obbligatoria

Ore 20:00 | Teatro India
Motus | Tutto brucia 

Una riscrittura delle Troiane di Euripide – attraverso le parole di Jean-Paul Sartre, Judith Butler, Ernesto De Martino, Edoardo Viveiros de Castro, NoViolet Bulawayo, Donna Haraway – che aggiunge un tassello nello scavo, compiuto dalla compagnia, delle figure del tragico. Le Troiane inizia con una fine. Il conflitto è alle spalle, Ilio è già stata distrutta. Ciò che resta, tra le rovine, sono gli spettri del passato che ancora agitano il presente. Il futuro è incerto, e pericoloso – eppure, ancora tutto da immaginare. La pandemia, il disastro climatico, le migrazioni: questo tempo dell’Antropocene ha la forma di un campo di tende dove le prigioniere aspettano di essere fatte schiave.
Biglietti

Ore 20:00 | Teatro Argentina
Nora Chipaumire | NEHANDA – Prima europea
L’ultimo capitolo degli otto di cui è composta l’Opera. La sua pratica artistica – al confine tra arte e attivismo – indaga la natura del corpo performativo nero con un approccio transfemminista, forza le posture con accenti contro-egemonici, critica le forme di potere neocoloniale, usa la relazione in presenza per una messa in discussione di stereotipi razziali e di genere.
Biglietti

Per tutta la durata del festival è possibile vedere negli spazi urbani della città il progetto di Kinkaleri URLO_Roma circa 300 manifesti raffiguranti soggetti urlanti. Un atto semplice, raccolto nelle strade della città, senza retorica e senza stile è cristallizzato nell’immobilità di uno scatto fotografico. Un segnale di richiamo durante le giornate di Short Theatre 2021.
Negli spazi della Pelanda anche i progetti di arte pubblica RECLAIM Your Future di CHEAP Street poster arte SO IT IS _Roma di Silvia Calderoni, Ilenia Caleo, Lola Kola.

Il programma potrebbe subire variazioni

 

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Short Theatre 2021

Short Theatre 2021

XVI edizione del festival internazionale dedicato alla creazione contemporanea e alle performing arts. Tra gli spazi coinvolti il We Gil, La Pelanda – Mattatoio, il Teatro di Roma e altri spazi urbani

03.09.2021 ─
13.09.2021
Varie sedi