ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Appuntamenti del 3 luglio
GRATUITO

Appuntamenti del 3 luglio

Ultima giornata del Festival femminista di fumetti e illustrazione Bande de Femme

Nell'ambito di Bande de femmes 2022

03.07.2022 ORE 16:30 Territorio urbano del Pigneto
Via Pesaro

Informazioni

Ore 16:30
A tutte ZiNne/Zine Garden
Il laboratorio si svolge presso lo Studio 54 in via Gabrio Serbelloni, si richiede la prenotazione via mail prenotati.bdf@gmail.com  (20 posti)
Un laboratorio che parte dall’idea di archivio come materia viva, in grado di raccontare il passato ma anche di far riflettere sul presente. Chi partecipa pescherà brani di fanzine e inizierà un viaggio a ritroso verso le origini, nella foresta di pubblicazione che costituiscono gli archivi.
Giulia Vallicelli è la curatrice di Compulsive Archive, un progetto a lungo termine teso a riscoprire e valorizzare l’editoria punk e femminista meno conosciuta, quella delle fanzine Riot Grrrl e QueerCore prodotte in Italia tra i Novanta e gli anni Zero.

Ore 18.30
Due matte… o tre?
Martina Sarritzu incontra Eliana Albertini.
Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici, che a volte diventano tre. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival. Oltre a rispondere alle domande, possono finalmente farne qualcuna anche loro.
Eliana Albertini è illustratrice e fumettista. Nel 2017 è uscito il suo primo libro a fumetti edito da BeccoGiallo, Luigi Meneghello, apprendista italiano seguito da Malibu (BeccoGiallo) e dall’antologia A.M.A.R.E. (Canicola). Nel 2019 ha vinto il premio Nuove Strade al festival Napoli Comicon. Martina Sarritzu nei suoi disegni e nel suo immaginario unisce gli studi in ambito sociale con quelli legati alla narrazione per immagini all’Accademia di belle Arti. Ha esordito nel 2020 con il suo primo libro Vacanze in scatola sceneggiato da Tuono Pettinato (Canicola). Da allora non ha più smesso di pubblicare libri.

Ore 19
Eccentriche – Autrici a tratti e a parole
Serena Fiorletta incontra Valentina Grande e Eva Rossetti (Gertrude Stein, Centauria edizioni)
Eccentriche si avventura alla scoperta di storie e immagini di donne che hanno rotto con tutte le convenzioni.
Serena Fiorletta è antropologa culturale, attivista femminista, dottoranda in Scienze sociali ed economiche all’Università Sapienza di Roma.
Valentina Grande è docente, autrice e conduttrice radiofonica dei programmi di letteratura Simply Salinger e 42 la risposta su Radio Onda d’Urto e Radio Città Fujiko. Ha sceneggiato Feminist art, Bauhaus, Gertrude Stein per la casa Editrice Centauria.
Eva Rossetti è illustratrice e fumettista. Nel 2017 firma i disegni e i colori del graphic novel Il mio Salinger (Becco Giallo), nel 2020 Feminist art (Centauria Editore) entrambi sceneggiati da Valentina Grande.

Ore 20
Dialoghi d’autrici
Sara Marini e Francesca Froiio incontrano Sara Garagnani (Mor, Add editore).
Sara Marini è vicepresidente dell’associazione SCoSSE. Si occupa di educazione al genere nell’infanzia e di rappresentazioni di genere, dei corpi e delle sessualità nell’illustrazione e nell’editoria per infanzia e giovani adulti. Francesca Froiio è psicologa e psicoterapeuta. Allieva -didatta presso l’Istituto Metafora (scuola di psicoterapia sistemico-relazionale). Si occupa di relazioni e difficoltà relazionali nella famiglia, nella coppia e individuali.
Sara Garagnani è illustratrice e art director, fa parte del collettivo di arte performativa Amigdala. Insieme alla Casa delle Donne contro la violenza di Modena, ha pubblicato il graphic novel Via del Gambero 77 su testi di Camilla de Concini.

Ore 21
Dialoghi d’autrici
Irene Ranaldi dialoga con Eliana Albertini (Anche le cose hanno bisogno, Rizzoli Lizard).
Irene Ranaldi è presidente dell’associazione culturale Ottavo Colle e giornalista. Il suo ultimo libro è Passeggiando nella periferia romana. La nascita delle borgate storiche (Iacobelli Editore).
Eliana Albertini è illustratrice e fumettista. Nel 2017 è uscito il suo primo libro a fumetti edito da BeccoGiallo, Luigi Meneghello, apprendista italiano seguito da Malibu (BeccoGiallo) e dall’antologia A.M.A.R.E. (Canicola). Nel 2019 ha vinto il premio Nuove Strade al festival Napoli Comicon.

Ore 21
Due matte… o tre?
Viola Lo Moro incontra Silvia Calderoni e Ilenia Caleo alla scoperta del progetto SO IT IS_#.
Due matte è una pillola di felicità, una curiosa intervista a specchio tra due autrici, che a volte diventano tre. Mentre si intervistano a vicenda in maniera molto informale, si ritrovano catapultate in un ruolo diverso da quello che assumono di solito nei festival. Oltre a rispondere alle domande, possono finalmente farne qualcuna anche loro.
Viola Lo Moro è socia della libreria Tuba e autrice della raccolta di poesia Cuore Allegro. Ha fondato insieme ad altre la rivista online Jo e cura per Perrone Editore la collana Mosche d’oro insieme a Nadia Terranova e Giulia Caminito.
Silvia Calderoni è attrice e performer. Fa parte della compagnia Motus. Nel 2022 è in scena ancora con Valdoca con Enigma. Requiem per Pinocchio.
Ilenia Caleo è performer, attivista e ricercatrice allo IUAV di Venezia e coordinatrice del Modulo Arti del Master Studi e Politiche di Genere di Roma Tre. Ha pubblicato il volume Performance, materia, affetti. Una cartografia femminista, (Bulzoni).

Ore 22
Lives painting
Elène Usdin disegna dal vivo.
Lives painting è un tempo dedicato ad inseguire linee, figure e disegni della mano di un’artista
Elène Usdin è un’artista francese proteiforma, pittrice per il cinema, illustratrice, fotografa. Ha pubblicato molti libri, René.e aux bois dormants è il suo primo graphic novel.


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...