Estate Romana
Estate Romana
Appuntamenti del 3 settembre

Appuntamenti del 3 settembre

Dal tema della decolonizzazione a quello del corpo, tra le performances in scena quelle di Sofia Jenberg, Allison Grimaldi-Donahue e il dj set della cantautrice e produttrice Lafawndah

Nell'ambito di Short Theatre 2021

03.09.2021 We Gil
Largo Ascianghi

Informazioni

Ore 18:00
Sofia Jenberg | Chasing the Phantoms
Sofia Jernberg è una cantante sperimentale, compositrice e performer svedese di origini etiopi, che da anni vive a Oslo. Lavora nel contesto del teatro musicale e dell’Opera contemporanea e collabora con artiste e artisti visive/i.
La performance Chasing the Phantoms, inaugura la 16esima edizione di Short Theatre con una chiamata rivolta alla città. Un gesto che sovverte intenzionalmente la prospettiva dei discorsi romani pronunciati dal balcone, e insieme l’eredità coloniale di cui l’ex-edificio fascista è testimone.
Gratuito

Ore 18:30 – 20:15
Allison Grimaldi-Donahue | A Mouth Covering a Mouth: The Women of Gruppo 63
A Mouth Covering a Mouth: The Women of Gruppo 63 indaga le genealogie culturali in cui la performatività dei corpi si intreccia – o è tutt’uno – con la rivendicazione politica, il cui lascito oggi riverbera nella riflessione e nelle lotte del presente. La performance riattiva e reincorpora i versi delle donne del Gruppo 63 – Alice Ceresa, Giulia Niccolai, Patrizia Vicinelli – piegando il livello teorico e storico con il personale.
Biglietti

Ore 18:30 – 20:15
Anne-Lise Le Gac / Basile Dinbergs | Spacco
L’artista francese Anne-Lise Le Gac e l’artista svizzero Basile Dinbergs si confrontano con WEGIL – lo storico edificio di Trastevere inaugurato nel 1937 come sede dell’organizzazione fascista Gioventù Italiana del Littorio – e lo convertono in uno spazio relazionale.
Biglietti

Ore 18:30 – 20:15
Loreto Martínez Troncoso | [é-cri-tures]: Alma (primi tentativi)
Nella sua ricerca, Loreto Martínez Troncoso investiga l’evento corporeo della voce, penetra e si infila tra le parole, indaga la loro componente eversiva, ne esplora il tempo, il ritmo, il silenzio. È la voce che canta prima della Legge.
Biglietti

Ore 20:30 e 23:00
François Chaignaud | Думи мої | Dumy Moyi
Il coreografo, performer e storico francese François Chaignaud presenta un recital multilingue alimentato da melodie ucraine, filippine e sefardite che riattiva i ritmi ammalianti delle danze theyyam in Malabar. Indossando costumi monumentali, i/le  ballerini/e di queste danze si trasformano in divinità capaci di convocare una comunità temporanea in ascolto.
Biglietti

Ore 21:30
Lafawndah // Maria Violenza dj set
Diva apolide tra Medio Oriente, Messico e Stati Uniti, Lafawndah è cantautrice di origine egiziana, iraniana e inglese. Produttrice e regista dei suoi stessi video musicali, nella sua produzione musicale combina ardore carnale, freddezza concettuale, movenze art-pop elettroacustico e tribal ambient.
Biglietti

Per tutta la durata del festival è possibile vedere negli spazi urbani della città il progetto di Kinkaleri URLO_Roma circa 300 manifesti raffiguranti soggetti urlanti. Un atto semplice, raccolto nelle strade della città, senza retorica e senza stile è cristallizzato nell’immobilità di uno scatto fotografico. Un segnale di richiamo durante le giornate di Short Theatre 2021.

Il programma potrebbe subire variazioni

 

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Short Theatre 2021

Short Theatre 2021

XVI edizione del festival internazionale dedicato alla creazione contemporanea e alle performing arts. Tra gli spazi coinvolti il We Gil, La Pelanda – Mattatoio, il Teatro di Roma e altri spazi urbani

03.09.2021 ─
13.09.2021
Varie sedi