Estate Romana
Estate Romana
Archeologia naturale

Archeologia naturale

Una performance itinerante site specific di e con Fernanda Pessolano. Nell'ambito del festival ʺStraVagante Festival dei Paesaggiʺ

11.09.2021 ORE 11:00 Teatro Villa Pamphilj
Villa Doria Pamphilj – Largo 3 Giugno 1849

Informazioni

L’azione dell’artista nella natura. Un’arte che si vuole alleare con una corretta pratica ecologica. Il sentiero di arte e natura è una performance itinerante che ha come drammaturgia il genius loci. Il paesaggio sonoro e le performance sono in stretta connessione con le forme, i colori, i suoni della natura. Ogni sentiero non mai uguale.
È teatro, ma non in un teatro. È danza, ma non su un palcoscenico. È musica, ma non in un auditorium. È arte, ma non in una galleria. È tutto questo – teatro, danza, arte – nella natura. Ed è la natura a ispirare, suggerire, dettare la trama, gli interventi, le improvvisazioni dello spettacolo.
Le regole sono semplici: si cammina, si osserva il silenzio, non si applaude, e non solo si guarda e si assiste, ma si respira, si contempla, si sogna, si immagina, ci si lascia coinvolgere completamente dal luogo. Perché tutto comincia e tutto finisce con il luogo da esplorare, nel paesaggio esteriore (artistico e sonoro) e nel nostro paesaggio interiore (sentimenti ed emozioni).

Di e con Fernanda Pessolano
Installazioni, abiti e sentiero; performance site specific di e con Aurora Pica, Irene Giorgi,  Eva Paciulli, Ian Sutton
Sguardo restitutivo coreografico Anna Paola Bacalov
Voce narrante di Stefano Valente
Video animazione di Chiara De Angelis
Una produzione Bianco Teatro/Ti con Zero

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...