Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
Carlos, l’ultima volta

Carlos, l’ultima volta

Alfredo ama un uomo che non potrebbe amare, mentre Juan tradisce un’amicizia di cui troppo tardi intuisce la profondità. Spettacolo di Emiliano Metalli

Nell'ambito di I Solisti del Teatro

04.08.2021 ORE 21:30 Giardini della Filarmonica Romana
Via Flaminia, 118

Informazioni

Di Emiliano Metalli
regia Mauro Toscanelli
con Mauro Toscanelli, Orazio Rotolo Schifone, Giorgio Iacono e Masaria Colucci

con la partecipazione di Tango Queer Roma
produzione Ipazia Production

Non c’è verità che non trovi luce nel suo opposto, apparentemente menzognero. E l’una e l’altra mutano col tempo, come i volti delle persone che ci sono accanto, fino al fatidico giorno, che per Carlos è il 24 giugno del 1935.

Nell’attesa, Alfredo ama un uomo che non potrebbe amare, mentre Juan tradisce un’amicizia di cui solo troppo tardi intuisce la profondità. Attraverso questo tango di dialoghi solitari, l’uno e l’altro troveranno un ordine ai loro pensieri e alle loro azioni, mentre sullo sfondo giganteggia la figura del “morocho de Abasto”, Carlos Gardel, che ha segnato l’esistenza di tutti.


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

I Solisti del Teatro

I Solisti del Teatro

Una stagione di spettacoli, parole e musica. 27ᵃ edizione del festival diretto da Carmen Pignataro

06.07.2021 ─
04.09.2021
Giardini della Filarmonica Romana
Via Flaminia, 118