Centri di detenzione in Libia: la vergogna dell’Europa?

Centri di detenzione in Libia: la vergogna dell'Europa?

Centri di detenzione in Libia: documentario che attesta le condizioni disumane di migliaia di migranti, nell'attesa che governi e istituzioni europee decidano sulla loro sorte 

Nell'ambito di Nuovo cinema Aquila

19.12.2021 ORE 19:00 Nuovo Cinema Aquila
Via L’Aquila 66/74

Informazioni

Regia: Sara Creta, Documentario, Francia, 2021, 61′

Ufficialmente riconosciuti dalla comunità internazionale e gestiti dal governo libico, i centri di detenzione sono in realtà dei veri e propri campi di lavoro forzato, tortura e violenza nelle mani di milizie corrotte, per le quali il traffico di migranti è una gallina dalle uova d’oro. Mentre la Corte Penale Internazionale indaga sulle violazioni dei diritti umani che vi sono perpetrate, questo documentario cerca di aprirci gli occhi davanti ad un sistema criminale sul quale l’Europa, da tempo, li tiene ben chiusi.

Il documentario fa parte di Focus: sebben che siamo donne.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...