ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
CIAO AMORE CIAO – un’inchiesta su Luigi Tenco

CIAO AMORE CIAO - un’inchiesta su Luigi Tenco

Spettacolo di musica, parole e ricerca storica attorno alla figura di Luigi Tenco

Nell'ambito di Teatri in Comune 2021-2022


Informazioni

di Filippo Paolasini
con Filippo Paolasini e Lucia Bianchi
e con Mario Orlandi contrabbasso, Andrea Jimmy Catagnoli sassofono e Lucio Matricardi pianoforte

Asini Bardasci

Il 27 gennaio del 1967, mentre tutta l’Europa si apprestava a vivere un grande periodo di contestazioni, a Sanremo, un paese sospeso tra il sogno e la realtà a pochi chilometri dalla costa azzurra francese, durante il Festival della canzone italiana, il cantautore Luigi Tenco veniva trovato cadavere in una stanza del lussuoso albergo Savoy. Finiva così la sua personalissima rivoluzione, liberando definitivamente ogni dubbio sulle sue qualità artistiche e proiettandolo nel paradiso dei grandi miti della storia della musica italiana… Ciao amore ciao si muove tra musica, parole e ricerca storica attorno alla figura di Luigi Tenco. Il racconto della vita di un cantautore romantico e dannato, il suo sguardo glaciale, così vero da renderlo diverso dai colleghi finti e patinati dello star system della musica italiana del tempo. Il suo è stato un suicidio o un omicidio? Rimane certo che la sua esistenza in vita abbia donato a tutta la musica italiana un’immensa eredità artistica. Lo spettacolo ha un taglio cinematografico e la narrazione è unita a momenti in cui la messa in scena entra in “quarta parete”, rivivendo a pieno l’emozioni e le atmosfere di quegli anni.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...