EUREKA
Cinzia Tedesco & Pino Jodice

Cinzia Tedesco & Pino Jodice

Il duo debutta in anteprima assoluta con il nuovo progetto Kings of Pop in Jazz che rielabora i grandi successi del pop internazionale

Nell'ambito di Auditorium Parco della Musica | Stagione 2021-2022


Informazioni

Un viaggio travolgente tra i più grandi successi di artisti del calibro di Michael Jackson, Stevie Wonder, Sting, Tom Jones, Al Jarreau e Prince, canzoni dal groove ritmico e ‘RIFF’ che hanno conquistato generazioni di giovani, e che hanno toccato il cuore di grandi jazzisti come Miles Davis, che definì Prince ‘il nuovo Duke Ellington’. Melodie indimenticabili che si arricchiscono di contaminazioni jazz e di nuove sfumature regalate dalla voce eclettica e talentuosa di Cinzia Tedesco, pronta ad affrontare un repertorio maschile raramente proposto da donne. Ma la Tedesco ama le sfide e, dopo Dylan, Verdi e Puccini, affronta un repertorio che trova, negli arrangiamenti di Pino Jodice, nuove atmosfere e brillanti soluzioni armoniche, mantenendo la stessa tensione ritmica che li ha resi celebri ed il ‘beat’ che ha travolto intere generazioni. Sul palco i due artisti si avvalgono della ONJ, Orchestra Nazionale Jazz dei Conservatori Italiani, formata da un organico di 25 musicisti scelti tra i migliori talenti dei conservatori di jazz italiani. Un’orchestra che vede nel Conservatorio Verdi di Milano la sua casa per volere della Direttrice Cristina Frosini, e che già da qualche anno si rinnova, sotto la guida del maestro Pino Jodice, affrontando palchi prestigiosi e repertori di grande complessità tecnica, sempre con professionalità e carattere. Un organico giovanissimo che avrà, sul palco della Sala Sinopoli, la spinta ritmica di un grande batterista e rappresentante del jazz drumming internazionale, Pietro Iodice.

KINGS of POP in JAZZ è un progetto che trascinerà il pubblico di ogni età in un vortice di contaminazioni e rielaborazioni, di nuove sonorità, nuove atmosfere e forme che il linguaggio del jazz consente, manifesto di una creatività di cui la musica ha sempre bisogno per reinventare sé stessa e tornare ad emozionare.

Cinzia Tedesco voce
Pino Jodice direzione, arrangiamenti
ONJ Orchestra Nazionale Jazz dei Conservatori Italiani
Speciale Guest: Pietro Iodice batteria

Il programma poterebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...