Città Foresta al Corviale
GRATUITO

Città Foresta al Corviale

Laboratori per bambini, adolescenti, adulti e una passeggiata ambientale

Nell'ambito di Città foresta

05.10.2022 ─
07.10.2022
Teatro Corviale e area verde circostante
Via Largo Odoardo Tabacchi

Informazioni

Il collettivo ViviamolaQ propone due laboratori:  ARCA, in cui i partecipanti sono chiamati a costruire un’architettura mobile, capace di trasformarsi in base alla fantasia di chi la utilizza e FORESTA SPLIT con la realizzazione di una serie di cubi in legno che, una volta dipinti, costituiranno le sedute e la scenografia dell’evento conclusivo del festival.

I laboratori FARE FORESTA, ideati dall’artista John Cascone, prevedono la realizzazione di un unico ambiente sonoro che trasforma i disegni dei bambini in file musicali. Il risultato finale è una narrazione collettiva, una foresta immaginaria, LauTruCor, che unisce i tre quartieri in cui si svolge la manifestazione, tessendo i fili di una comunità non più virtuale ma fisica.

L’associazione Pontedincontro presenta il laboratorio FORESTA DI PERCUSSIONI, in cui vengono creati ambienti sonori urbani, attraverso l’utilizzo di materiali di recupero e semplici strumenti musicali a percussione.

L’artista urbano Groove, nei panni del suo personaggio immaginario LupoMangiaFruttaSecca ha ideato STREET FOREST per creare una “comitiva della foresta”, composta da figure inventate e disegnate direttamente dai ragazzi.

L’artista italo-spagnola María Ángeles Vila Tortosa è protagonista dell’attività laboratoriale FORESTA DE ABRAZOS, intervenendo su oggetti di uso comune (lenzuola o teli) attraverso la tecnica del disegno e della stampa.

L’Associazione Italiana di Medici Forestale – A. I. Me. F. – guida i partecipanti nella FORESTA INCANTATA, grazie a Immersioni Terapeutiche: termine con cui si fa riferimento a passeggiate e pratiche motorie di gruppo, che consentono di instaurare un rapporto consapevole e profondo con la natura.

Il workshop ABITARE LA FORESTA si tiene nel bosco di fronte all’oasi ecologica Ama (accanto al bivio che conduce a via Mazzacurati dalla via Portuense) ed è a cura di Laboratorio di Città Corviale e Francesco Careri, Cooperativa Sociale Acquario85 e Cosimo Buccoliero. Si tratta di un laboratorio di autocostruzione aperto a studenti di architettura e ragazzi del quartiere. La prima giornata prevede un momento teorico e riflessivo a partire dal racconto della progettualità del cosiddetto Parco Est previsto nel PUI Corviale. La seconda giornata prevede una parte pratica consistente nella realizzazione, utilizzando materiali naturali, di un percorso che porta dalla strada al cuore del boschetto dove si realizzerà uno spazio contemplativo. La partecipazione a workshop darà agli studenti partecipanti un credito formativo universitario (1CFU).
Tutto il festival viene seguito e raccontato in diretta social da RADIO FORESTA, un progetto di WonderRadio, radio ufficiale dell’associazione Pontedincontro.

...Leggi tuttoLeggi meno...