Estate Romana
Estate Romana
Compleanno

Compleanno

Uno degli spettacoli più intensi e rappresentati nell’ambito del repertorio del dramaturgo napoletano Enzo Moscato

07.07.2021 ─
08.07.2021
Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman

Informazioni

Insieme ad Annibale Ruccello, Enzo Moscato è tra i capofila della nuova drammaturgia napoletana, nell’ambito di quella generazione che segue Eduardo De Filippo.
E proprio alla memoria di Annibale Ruccello, scomparso nel 1986 a soli trent’anni, è dedicato Compleanno, testo scritto pochi mesi dopo il tragico incidente del drammaturgo napoletano e messo in scena per la prima volta nel 1992.
Compleanno è un festeggiamento “in assenza” che avviene in una Napoli – Babilonia in cui le lingue si mescolano, così come i temi e i riferimenti culturali. I festoni, un tavolo-altare imbandito, la torta e le candeline, le cinque rose, gli ori, una poltrona vuota: una festa kitsch in cui assenza e delirio si intrecciano e si confondono tra loro, entrambe dimensioni fantasmatiche in cui parole, suoni, visioni, gesti sgorgano per colmare il vuoto, la vacuità dell’esistenza. O del teatro.
Una specie di esercizio quotidiano del dolore, del controllo e di elaborazione della pulsione di morte, senza assumerne, però le condotte autodistruttive, ma sorridendone, talvolta godendone come una festa, un ciclico ricorrere di affinità elettive, di sconvolti, teneri ricordi.

Compleanno
Testo e regia Enzo Moscato

Scena e costumi Tata Barbalato
Voce su chitarra Salvio Moscato
Organizzazione Claudio Affinito


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

Teatro di Roma – Cantiere dell’immaginazione
ONLINE

Teatro di Roma – Cantiere dell’immaginazione

Gli appuntamenti della stagione del Teatro di Roma, dal vivo e online

01.10.2020 ─
26.07.2021