Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
De Living

De Living

Prima nazionale. Ersan Mondtag costruisce una macchina scenica capace di rimescolare i confini tra danza, teatro e arti visive

Nell'ambito di Romaeuropa festival 2021

16.10.2021 ─
17.10.2021
Teatro Vascello
Via Giacinto Carini, 78

Informazioni

L’intimità di una fine qualsiasi si manifesta davanti agli occhi dello spettatore: una donna rientra in casa e inizia il suo lento percorso verso il suicidio. Ma se il tempo scorresse diversamente? Se fosse possibile tornare indietro? Due spazi e due linee temporali dividono simmetricamente la scena di De Living come fossero l’una il riflesso dell’altra. Ad abitarle nei panni della donna sono le gemelle Doris e Nathalie Bokongo Nkumu (esponenti della scena hip-hop Belga).

Bio
Ersan Mondtag: nato a Berlino nel 1987, lavora a cavallo tra il teatro e la musica, la performance e l’installazione. Prima di entrare a far parte della scuola Otto Falckenberg a Monaco nel 2011 ha lavorato con Thomas Langhoff, Frank Castorf e Claus Peymann, ed è stato assistente di Vegard Vinge. Ha abbandonato gli studi dopo due anni e ha fondato il Kapitael Zwei Kolektif a Monaco nel 2012. La sua produzione conta spettacoli, opere teatrali interdisciplinari e forme di festa sperimentali tra le quali la recente Party # 4 – NSU realizzata al Mixed Munich Arts (MMA). Nella stagione 2013/14 Ersan Mondtag è stato membro del REGIEstudio di Schauspiel Frankfurt, dove ha diretto 2nd Symphony (2014 al “radikal jung” Festival), Das Schloss e Orpheus # (2015 al “radikal jung” Festival a Monaco di Baviera). Nel 2015, allo Staatstheater Kassel, ha creato Tyrannis con il quale è stato invitato al Berliner Theatertreffen 2016. La rivista specializzata “Theatre Heute” ha nominato Mondtag “Miglior giovane regista del 2016” premiandolo anche nelle categorie di “Scenografo e costumista dell’anno”. La sua produzione Die Vernichtung (con testo di Olga Bach), prodotta al Teatro di Berna, è valsa a Mondtag un secondo invito al Theatertreffen . Nel 2017, in un sondaggio di Theatre Heute, i critici hanno nominato il regista “Costumista dell’anno” mentre i colleghi della Deutsche Bühne lo hanno votato”Scenografo dell’anno”. Ersan Mondtag vive a Berlino. Ha messo in scena produzioni al Thalia Theater di Amburgo, al Berliner Ensemble, al Maxim Gorki Theater, al Theater Bern, allo Schauspiel Köln e al Münchner Kammerspiele. Nella stagione 2018/19 Mondtag continua la sua collaborazione con Olga Bach (Dr. Alici, Münchner Kammerspiele). Mondtag sarà nuovamente ospite al Maxim Gorki Theater di Berlino e metterà in scena Die Räuber allo Schauspiel Köln. Per NTGent e il Kunstenfestival, Ersan Mondtag ha realizzato De Living. Insieme al Maxim Gorki Theater di Berlino e alla Wiener Festwochen, ha diretto in pima mondiale Hass-Triptychon di Sibylle Berg s. La sua produzione Das Internat (Schauspiel Dortmund) è stata invitata al Theatertreffen 2019. Ersan Mondtag ha quindi ricevuto il suo terzo invito al prestigioso Festival di Berlino in soli quattro anni.

Regia Ersan Mondtag
performer Doris e Nathalie Bokongo Nkumu
compositore e Sound Designern Gerrit Netzlaff
drammaturgia Eva-Maria Bertschy


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Romaeuropa festival 2021

Romaeuropa festival 2021

Il programma internazionale di oltre due mesi della XXXVI edizione del festival

14.09.2021 ─
21.11.2021