ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Diodato

Diodato

Dopo il successo dei live estivi dello scorso 2020, Diodato è pronto a rincontrare il suo pubblico

Nell'ambito di Si può fare Cavea


Informazioni

Sul palco della Cavea all’Auditorium Parco della Musica è accompagnato da: Rodrigo D’Erasmo al violino, Greta Zuccoli alla voce, Andrea Bianchi alle chitarre, Alessandro Commisso alla batteria, Gabriele Lazzarotti al basso, Lorenzo Di Blasi alle tastiere, Beppe Scardino al sax baritono e fiati e Stefano “Piri” Colosimo alla tromba e ottoni.
Diodato è l’unico artista italiano ad aver vinto nello stesso anno, oltre al Festival di Sanremo il David di Donatello 2020, i Nastri d’Argento 2020 e il Ciak d’oro del pubblico 2020 con il brano “Che vita Meravigliosa” come “Migliore canzone originale”, entrata nella memoria collettiva per essere stata parte della colonna sonora del film “La Dea Fortuna” di Ferzan Özpetek. Come primo artista musicale nella storia della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Diodato ha aperto la Cerimonia di chiusura della 77^ edizione esibendosi live in uno dei brani più celebri del suo repertorio, “Adesso”. Il suo trionfo più recente è quello agli MTV EMA come “Best Italian Act”. Il 26 maggio 2021 è uscito per Netflix Il Divin codino, film sulla vita di Roberto Baggio: per l’occasione Diodato firma la main song “L’uomo dietro il campione”.
Il programma potrebbe subire variazioni
...Leggi tuttoLeggi meno...