ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Due Garibaldi che fecero l’Italia

Due Garibaldi che fecero l'Italia

Presentazione di un libro e due melologhi

Nell'ambito di I Giardini della Filarmonica 2022

29.06.2022 ORE 19:30 Giardini della Filarmonica
via Flaminia, 118

Informazioni

SALA CASELLA ore 19.30
ANITA GARIBALDI E IL SUO TEMPO
incontro con Costanza Ravizza Garibaldi, pronipote di Giuseppe e Anita Garibaldi.
Ingresso libero

SALA CASELLA ore 20
ANITA E COSTANZA
Due Garibaldi che fecero l’Italia
melologo in due quadri

Anita
musica di Fausto Sebastiani
testo di Giovanni Maria Briganti

Costanza
musica di Stefano Cucci
testo di Cecilia D’Amico

Cecilia D’Amico voce narrante
Laura Tamburro soprano
Alessio Neri basso
Romolo Balzani flauto
Patrizia De Carlo violino
Rina You violoncello
Fabio Silvestro pianoforte
Stefano Cucci direttore

Due melologhi nati per i duecento anni dalla nascita di Anita Garibaldi (1821-2021). Un omaggio a due donne nate fuori l’Italia, l’una in Brasile moglie del Generale, prematuramente scomparsa a soli 28 anni nel 1849, l’altra in Gran Bretagna e moglie di Ricciotti, uno dei figli di Anita e Giuseppe. Due donne legate da un vincolo di parentela stretto, sebbene non si siano mai conosciute, e affascinate dagli ideali politici dei loro uomini, sino a dedicare loro la vita, seguendoli nelle scelte di patrioti. In Anita la vita di Anita Garibaldi viene raccontata alternando momenti intimi ad episodi più forti ed intensi in cui compare anche la figura di Garibaldi. Costanza è dedicato invece alla vita di Costanza Garibaldi, nata Harriet Constance Hopcraft nel 1853 ad Anerley, nel Surrey, figlia di una facoltosa famiglia della nascente borghesia imprenditoriale, sposa di Ricciotti, terzogenito di Garibaldi, nel 1874; la scrittura musicale è spesso densa, attenta a descrivere la tensione interiore di una donna forte che subì la perdita di tre figli.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...