ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Funk off

Funk off

Il groove della black music, gli arrangiamenti di tipo jazzistico, uno stile e una melodia italiana uniti a movimenti e coreografie di grande impatto visivo ed emotivo

Nell'ambito di Natale Auditorium


Informazioni

Dopo più di 20 anni di attività, la più importante e spettacolare delle marchin’ band italiane continua, infatti, ad essere una travolgente macchina ritmica, capace com’è di mescolare lo spirito delle brass band di New Orleans con il funk. E si può dire che i Funk Off non solo sono stati la prima formazione del genere in Italia, ma che hanno letteralmente dato un senso nuovo alla definizione di Marchin’ Band. Hanno infatti legato a quest’accezione un tipo di musica che unisce il groove della black music ad arrangiamenti di tipo jazzistico, ad uno stile e ad una melodia italiana, a movimenti e coreografie di grande impatto visivo ed emotivo. Sulla scia dei Funk Off decine e decine di gruppi simili sono nati in Italia, ma l’energia, la grinta, l’affiatamento e l’originalità della compagine toscana, scritta e arrangiata da Dario Cecchini, fondatore e leader del gruppo, sono davvero uniche. I Funk Off hanno innumerevoli collaborazioni dentro e oltre il panorama jazz. Per citarne alcune di queste ultime: Mika, Massimo Ranieri, Karima, Simone Cristicchi, persino un padre della canzone d’autore italiana come Gino Paoli, con il quale hanno registrato un album di imminente pubblicazione.
Il programma potrebbe subire variazioni
...Leggi tuttoLeggi meno...