ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Giornata internazionale della donna

Giornata internazionale della donna

In occasione della Giornata internazionale della donna, Roma celebra l’universo e il talento femminile

Nell'ambito di Appuntamenti a cura della Sovrintendenza Capitolina

08.03.2022

Informazioni

Martedì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della Donna, Roma Culture – Sovrintendenza Capitolina dedica numerosi appuntamenti alla scoperta dell’universo e del talento femminile nell’arte e nella cultura e alle protagoniste della vita culturale e sociale della Capitale (e non solo) dall’antichità alla contemporaneità.

Tanti gli incontri nei musei e sul territorio: ai Mercati di Traiano per conoscere il ruolo della donna nell’antica Roma soffermandosi su particolari figure femminili; al Museo Napoleonico nobildonne ribelli escono dalle cornici per raccontarsi in prima persona; al Museo della Repubblica Romana e al Mausoleo Ossario Garibaldino per ascoltare storie di amore, idealità e coraggio che vedono protagoniste donne del Risorgimento italiano; al Museo della Scuola Romana, alla Galleria d’Arte Moderna e al Museo Pietro Canonica per rimanere affascinati da forti personalità di artiste e donne del ‘900; al Museo di Roma in Trastevere per vedere un video-racconto di vita di donne curde in periodo di guerra. A Sant’Urbano alla Caffarella per ripercorrere la storia del monumento e di donne insigni che di lì passarono; alla Villa di Massenzio per parlare con Annia Regilla; lungo le pendici del Celio per ritrovare la ninfa Egeria; al Teatro di Marcello per addentrarsi negli intrighi della corte di Augusto; a Campo Marzio per scoprirne la storia attraverso diversi aspetti del mondo femminile; al Parco dell’Aqua Virgo (online) per apprendere il mistero della vergine che dette nome al monumento; a piazza della Minerva a caccia… di dote!

Appuntamenti nei musei

ore 11.00 Risorgimento al femminile: partecipare, condividere, lottare – Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
ore 11.00 Con gli occhi di Annia Regilla – Villa di Massenzio
ore 11.30 Donna Franca Florio ritratta da Pietro Canonica – Museo Pietro Canonica
ore 15.00 Cinque Donne (Pêncjin) – Museo di Roma in Trastevere
ore 16.00 Le donne ai tempi degli imperatori – Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali
ore 16.00 Le artiste della Scuola Romana, vite e viaggi tra Roma e l’Europa – Museo della Scuola Romana – Villa Torlonia
ore 16.00 Dalla donna ritratta alla donna artista – Galleria d’Arte Moderna
ore 16.30 Visioni e racconti di donne Bonaparte fuori da schemi e… cornici – Museo Napoleonico

Appuntamenti sul territorio

ore 10.00 Storie di donne tra mito e realtà – Chiesa di S.Urbano alla Caffarella
ore 11.00 Diventare donne rispettabili! La dote, il matrimonio, i figli – Rione Pigna
ore 12.00 Egeria e le altre: presenze femminili dei primordi di Roma – Piazza Capena
ore 14.30 Livia e Giulia: relazioni pericolose nella famiglia di Augusto – Teatro di Marcello
ore 15.00 e 16.00 Cleopatra e le altre: le donne del Sepolcreto della via Ostiense – Necropoli di San Paolo
ore 15.00 Le donne di Campo Marzio: meretrici, partorienti, mammane e modelle – Piazza San Silvestro
ore 16.30 Una Vergine all’acquedotto – online
ore 16.30 Giuditta e le altre: idealità e coraggio nel Risorgimento Romano – Mausoleo Ossario Garibaldino

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...