Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
Gretel

Gretel

Uno spettacolo della Compagnia Quattrox4 tra circo contemporaneo e danza, per bambini dai 5 anni 

Nell'ambito di Romaeuropa festival 2021

06.11.2021 ─
07.11.2021
Mattatoio
Piazza Orazio Giustiniani, 4

Informazioni

Un quadrato, tanti piccoli oggetti: un vassoio, una teiera, un prato all’inglese, un comodino. E poi Fritz e Oscar, silenziosi coinquilini in una minuscola casa. Gretel si muove nel suo microcosmo di piccole cose, sbadata e rigorosa, caotica e attentissima a tenere vivo l’ordine bizzarro dei suoi oggetti fuori scala e fuori posto. Poi, a un tratto, la catastrofe. Cosa vuol dire casa? Con l’immediatezza di narrazione della fiaba, Gretel percorre sola i sentieri dell’esistenza, tra circo contemporaneo, danza e manipolazione di oggetti. Un inno alla migrazione, un’ode alla tenacia del sapersi reinventare, nonostante tutto. Una riflessione delicata e profonda sul chi va e chi resta, sul resistere sempre. Anche quando tutto crolla.

Quattrox4: centro per lo sviluppo del circo contemporaneo in Italia nato a Milano nel 2011. La sua mission è diffondere una nuova cultura del circo sul territorio, promuovendone la pratica (scuola di circo per bambini e adulti) e incoraggiandone la visione, organizzando Fuori asse, rassegna internazionale di circo contemporaneo. La Compagnia Quattrox4 investe in progetti di creazione multidisciplinare, in particolare di ibridazione del circo contemporaneo con altri linguaggi della scena. L’obbiettivo è di stimolare la riflessione artistica circense e metterla a confronto con la scena teatrale attuale. Le sue recenti co-produzioni sono: Flock (2016); Piani in bilico (2018); Dall’alto (2018), commistione tra circo e musica contemporanea, ispirato ad Atto senza Parole I di Samuel Beckett, commissione del Festival Milano Musica; La rana e le nuvole (2019), spettacolo multidisciplinare di circo, danza contemporanea e teatro, commissione del Festival della Valle d’Itria. Nel 2020 Quattrox4 prende parte a Samusà di Virginia Raffaele, regia di Federico Tiezzi, produzione Itc 2000, per curare la componente circense in scena.

Clara Storti: si forma seguendo due strade parallele: la pratica circense e la formazione in arti visive, che convergono oggi nell’attività che svolge all’interno dell’Associazione Quattrox4, da lei co-fondata.
Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera con una tesi intitolata “Collaborazione come metodologia di lavoro nell’ambito dello spettacolo”. Lavora come scenografa con il regista Francesco Micheli e collabora con gli studi Lightning and Kinglyface, Map-architettura e Vogue Italia. Dopo aver praticato ginnastica artistica, si avvicina al circo e si specializza nella corda aerea seguendo stage intensivi in Italia e all’estero. Approfondisce il lavoro sulla ricerca circense con Elodie Donaque, con la quale collabora come assistente alla Flic Scuola di Circo di Torino, e con Roberto Magro;  prosegue un percorso di perfezionamento tecnico con diversi insegnanti tra cui Roman Fedin, Leo Hedman e Nacho Ricci. Utilizza la danza come strumento per sviluppare il lavoro circense seguendo diversi coreografi tra cui Shai Faran, David Zambrano, Martin Kilvady, Peter Jasko, Idan Sharabi, Erez Zohar, Ambra Senatore, Fighting Monkey e Judith Sánchez Ruíz. Partecipa a un lungo percorso laboratoriale sull’autorialità dell’attore con Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco con i quali ha collaborato come acrobata e attrice. Vanta un’esperienza pluriennale come insegnante di circo e collabora come docente di discipline aeree con varie realtà tra cui la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.
Ha lavorato come performer con diversi registi e coreografi tra cui Dario Fo, Arturo Brachetti, Willi Dorner, Suzan Boogaerdt & Bianca Van der Schoot e Roberto Olivan.
Assieme a Filippo Malerba crea lo spettacolo Piani in bilico e prende parte alla creazione di Dall’alto e La rana e le nuvole.

Autrice e interprete Clara Storti
Light designer Luca Carbone
Scenografia e attrezzeria Maddalena Oppici e Clara Storti
Direttore di produzione Filippo Malerba
Produzione Quattrox4
Con il sostegno di RSGT/FLIC – Residenza Surreale, Dinamico Festival, Circo all’inCirca, Fabbrica C – Puntata Zero, Spiazzo_circo fuori dal vaso

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Romaeuropa festival 2021

Romaeuropa festival 2021

Il programma internazionale di oltre due mesi della XXXVI edizione del festival

14.09.2021 ─
21.11.2021