Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
I cento anni della borgata giardino Garbatella
GRATUITOONLINE

I cento anni della borgata giardino Garbatella

Incontro nell'ambito di Garbatella 20/20, il progetto in occasione del centenario del quartiere, a cura di Elisabetta Pallottino, Paola Porretta, Pietro Ruffo e Francesca Romana Stabile

Nell'ambito di Educare alle mostre, educare alla città 2021

30.03.2021 ORE 16:30

Informazioni

L’incontro è dedicato a illustrare il progetto Garbatella 20/20 programmato in occasione del centenario del quartiere (18 febbraio 2020). Il progetto nasce da un laboratorio didattico, organizzato dai corsi di Restauro del Dipartimento di Architettura di Roma Tre (docenti: Francesca Romana Stabile, Elisabetta Pallottino, Paola Porretta) e si è avvalso della straordinaria partecipazione dell’artista Pietro Ruffo, con il quale è stata sperimentata per la prima volta una didattica integrata tra arte e architettura.

Attraverso la presentazione di Garbatella 20/20 sarà possibile raccontare la storia di un quartiere realizzato tra il 1920 e il 1930 dall’Istituto per le Case Popolari in Roma, nell’ambito del decentramento residenziale della Capitale. Nel corso degli anni, la Garbatella è diventata un luogo riconosciuto come patrimonio urbano e architettonico della città.

Elisabetta Pallottino
Architetto, professore ordinario di Restauro architettonico presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre. È direttore del Master internazionale di II livello in Restauro architettonico e cultura del patrimonio e del Master internazionale di II livello in Culture del patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione (biennale); coordinatore del Dottorato di ricerca Architettura: innovazione e patrimonio. È presidentedell’ARCo e direttore della rivista “Ricerche di storia dell’arte” – Serie Conservazione e Restauro e membro della redazione della rivista “Roma moderna e contemporanea”.Svolge attività di ricerca e di consulenza professionale nel campo del restauro e della valorizzazione del patrimonio architettonico e archeologico.

Paola Porretta
Architetto, dottore di ricerca (2007, IUAV), professore associato di Restauro presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre, dove insegna nel Master internazionale di II livello Restauro architettonico e cultura del patrimonio, in quello biennale Culture del Patrimonio e nel Dottorato Architettura: innovazione e patrimonio. Dal 2001 svolge attività di ricerca e di consulenza progettuale nel campo del restauro e della valorizzazione dei paesaggi culturali, sia urbani che extraurbani. Sugli stessi temi, ha scritto saggi e pubblicato la monografia L’invenzione moderna del paesaggio antico della Banditaccia. Raniero Mengarelli a Cerveteri (2019).

 

Pietro Ruffo (Roma, 1978)
Giovane e affermato artista italiano; laureato in Architettura (Università degli Studi Roma Tre, 2005) vive e lavora a Roma, nella suggestiva cornice del Pastificio Cerere di San Lorenzo. Il suo lavoro – tra disegno e scultura – è intensamente permeato da riflessioni sociali, morali ed etiche. Le diverse opere, realizzate con la penna e/o l’acquerello, sono il risultato di un articolato processo di lavorazione manuale e di una profonda dimensione artigianale dell’opera artistica. Il suo più recente racconto del mondo tiene insieme speculazioni scientificamente fondate sulla geografia e consapevoli riflessioni geopolitiche, sulla storia, la libertà, le guerre e le migrazioni.

Francesca Romana Stabile
Architetto, professore associato di Restauro architettonico presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre. La sua attività di ricerca è dedicata prevalentemente allo studio dell’architettura romana a cavallo tra Ottocento e Novecento e dei suoi caratteri costruttivi e stilistici. Tra le pubblicazioni, la monografia La Garbatella a Roma: architettura e regionalismo(2012). Dal 2013 è coordinatore dell’Archivio UrbanoTestaccio-AUT e, dal 2019, responsabile scientifico della convenzione per lo studio e la catalogazione dei documenti dell’Archivio storico di ATER Roma.

Programma in corso di aggiornamento

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Educare alle mostre, educare alla città 2021
GRATUITOONLINE

Educare alle mostre, educare alla città 2021

Ciclo di appuntamenti a tema storico, artistico, sociale e scientifico per una lettura ragionata della storia di Roma, dal centro alla periferia

15.02.2021 ─
31.05.2021