Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
Il mestiere più antico del mondo? Cortigiane e prostitute nella Roma del XVI secolo
GRATUITOONLINE

Il mestiere più antico del mondo? Cortigiane e prostitute nella Roma del XVI secolo

La prostituzione nella Roma del '500 raccontata attraverso le fonti giudiziarie dell'epoca, incontro a cura di Susanna Mantioni

Nell'ambito di Educare alle mostre, educare alla città 2021

22.02.2021 ORE 16:30

Informazioni

L’incontro affronta il tema della prostituzione nella Roma del ‘500. Fonti privilegiate per analizzare le vicende delle tante donne di mestiere, oltre le cortigiane rinascimentali, saranno le carte dei processi conservate presso l’Archivio di Stato di Roma e di cui furono protagoniste alcune prostitute romane. Le fonti giudiziarie si rivelano infatti assai utili per ricostruire un mondo, come quello della prostituzione cinquecentesca, che rischierebbe altrimenti di sfuggire all’analisi storica. Nell’ambito della lezione vengono affrontate anche alcune questioni di carattere metodologico relative alla ricerca storica.

Susanna Mantioni è dottoressa di ricerca in Questione femminile e politiche paritarie presso l’Università degli Studi Roma Tre e in Storia presso l’Università Complutense di Madrid. È stata visiting scholar presso il Centro di Studi di Genere dell’Università di Groningen (Olanda) e fellow research presso l’Instituto Interdisciplinario de Estudios de Género dell’Università di Buenos Aires. È autrice di due monografie e di alcuni saggi pubblicati in volumi collettanei e riviste, fra cui: Cortigiane e prostitute nella Roma del XVI secolo, Aracne Editrice, Roma, 2016.

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Educare alle mostre, educare alla città 2021
GRATUITOONLINE

Educare alle mostre, educare alla città 2021

Ciclo di appuntamenti a tema storico, artistico, sociale e scientifico per una lettura ragionata della storia di Roma, dal centro alla periferia

15.02.2021 ─
31.05.2021