ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Il passato medievale della Casina del Cardinal Bessarione
GRATUITOSTREAMING

Il passato medievale della Casina del Cardinal Bessarione

Incontro in presenza e online a cura di Claudia D’Alberto

Nell'ambito di Roma Racconta

23.06.2022 ORE 16:30 Museo di Roma
Piazza San Pantaleo, 10

Informazioni

Se di recente la critica ha stabilito, in modo piuttosto definitivo, che la Casina del Cardinal Bessarione è stata trasformata in residenza suburbana cardinalizia intorno alla metà del XV secolo proprio per iniziativa del cardinal Niceno, resta ancora da indagare approfonditamente la fase medievale di questo stratificato edificio che insiste su preesistenze di età tardo repubblicana e imperiale. Indagarne la fase medievale significa anzitutto analizzarne le vicende costruttive in rapporto alla vicina chiesa di S. Cesareo in Turri e ricostruirne il paesaggio circostante attraverso un’analisi delle fonti documentarie, grafiche e non ultimo del dato materiale.

La conferenza è un’occasione imperdibile per fare un punto su quanto già individuato dalla comunità scientifica di riferimento e per avanzare nuove ipotesi sulla stagione medievale di questo importante complesso monumentale.

Claudia D’Alberto è curatore storico dell’arte della Sovrintendenza Capitolina e responsabile dell’Ufficio Coordinamento attività didattiche. Specializzata in Storia dell’Arte presso la “Sapienza” e dottore di ricerca europeo all’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove è stata anche assegnista di ricerca, ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore associato nel settore 10/B1 Storia dell’Arte.

Borsista Marie Curie nel programma dell’Unione Europea Horizon 2020 presso l’Università di Liegi (2016-2018), ha pubblicato studi sulla produzione artistica di età gotica tra cui le monografie Roma al tempo di Avignone. Sculture nel contesto (2013), La basilica di Santa Restituta a Napoli e il suo arredo medievale (2012). Attualmente svolge ricerche sull’iconografia papale la cui pubblicazione più recente riguarda la curatela del volume miscellaneo Imago papae: le pape en image du Moyen Âge à l’époque contemporaine (2020).

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...