Impressioni, emozioni, rovine
GRATUITOONLINE

Impressioni, emozioni, rovine

Incontro con l'archeologo Simone Foresta nell'ambito del ciclo “Radici. Sguardi sulla mostra” dedicato a Josef Koudelka

11.05.2021 ORE 18:30

Informazioni

Bellezza e sconcerto, ordine e caos, stupore e inquietudine. Cosa tramettono le immagini delle rovine del mondo antico? Il dialogo, partendo dal lavoro di Josef Koudelka, riflette su quanto la fotografia costruisca gli attuali sentimenti del passato.

Gli approfondimenti proposti sono l’occasione per guardare da diverse prospettive gli straordinari scatti in bianco e nero presentati in mostra dal fotografo ceco e realizzati tra Siria, Grecia, Turchia, Libano, Cipro (Nord e Sud), Israele, Giordania, Egitto, Libia, Tunisia, Algeria, Marocco, Portogallo, Spagna, Francia, Albania, Croazia e naturalmente Italia. Essi accompagnano il visitatore in una inedita e personalissima riflessione sull’antico, sul paesaggio, sulla bellezza che “suscita e nutre il pensiero”. I panorami senza tempo, ricchi di anima e fascino, caratterizzati da prospettive instabili, inaspettate, ambivalenti, ben rappresentano il lessico visuale e la cifra stilistica propri di Koudelka che, rifuggendo la semplice illustrazione e documentazione delle rovine, sceglie di dare respiro a ciò che resta delle vestigia delle antiche civiltà del Mediterraneo, rappresentandole in un’eterna tensione tra ciò che è visibile e ciò che resta nascosto, tra enigma ed evidenza.

La retrospettiva è accompagnata dal volume Radici pubblicato da Contrasto.

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

Radici. Sguardi sulla mostra
GRATUITOONLINE

Radici. Sguardi sulla mostra

Quattro appuntamenti nell'ambito della mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza”

13.04.2021 ─
06.07.2021