ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
In che senso?
GRATUITOONLINE

In che senso?

Su Facebook per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità.

Nell'ambito di Appuntamenti a cura della Sovrintendenza Capitolina

03.12.2020 ORE 12:00

Informazioni

Racconti accessibili sul patrimonio monumentale di Roma: la Fontana dei Quattro Fiumi.

Il progetto ha come scopo quello di includere nella fruizione del patrimonio artistico della Capitale chi ha disabilità uditive o visive, creando una proposta specifica che utilizzi più canali di comunicazione. Il progetto si sviluppa attraverso un video in cui è descritto in modo dettagliato un monumento, al quale, poi, è associata sul finale, un’esperienza emotiva attraverso la musica e la sua visualizzazione.

Nel video presentato per la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, è presa in esame la Fontana dei Quattro Fiumi di Piazza Navona.
La proposta vuole essere, nel particolare momento storico che si sta vivendo, un’alternativa alle visite in presenza cercando attraverso la narrazione (scritta e parlata), l’ascolto e la visualizzazione musicale, di raccontare il patrimonio dislocato sul territorio di Roma Capitale.

Il progetto, rivolto a non vedenti, ipovedenti e non udenti, si articola su più livelli di comunicazione:
non vedenti e ipovedenti
L’audio descrizione dell’opera presa in esame nel video, resa in modo articolato e minuziosamente dettagliata, tenta di sostituire al tocco materiale una tattilità virtuale. Sebbene sia impossibile ricreare le sensazioni che un materiale può generare al passaggio delle dita, si cerca, attraverso l’uso della musica, scelta appositamente per la singola opera e inserita alla fine dell’audio descrizione, di suscitare un’emozione da legare a quanto udito, stimolando una risposta emotiva similare a quella di chi ha la possibilità di osservare l’opera;

non udenti
Le immagini si susseguono insieme ai sottotitoli che danno la possibilità di usufruire della descrizione dell’opera in esame pur non avendo la possibilità di udirla. In questo caso la traccia musicale, parte integrante del progetto e dell’esperienza emotiva, è tradotta con un video realizzato con la metodologia della visualizzazione musicale, in cui sono visibili le variazioni della traccia.

Il progetto si sviluppa attraverso un video che combina narrazione, immagini e musica.
Protagonista della narrazione è la Fontana dei Quattro Fiumi di Piazza Navona che costituisce la “prima puntata” di un progetto più articolato dedicato alle fontane monumentali di Roma.

Organizzazione:
Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Direzione Interventi su Edilizia Monumentale , Servizio Monumenti Medievali, Moderni e Contemporanei
Collaborazione: Zètema Progetto Cultura

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...