Inclusione e accessibilità alla lettura: la parola agli editori
GRATUITO

Inclusione e accessibilità alla lettura: la parola agli editori

Un’occasione di formazione e confronto con alcuni editori particolarmente sensibili al tema

Nell'ambito di Biblioteche di Roma

05.04.2022 ORE 16:30 Biblioteca Laurentina
Piazzale Elsa Morante

Informazioni

Nell’ambito del progetto Biblioteca e scuola in rete per l’Agenda 2030, la Biblioteca Laurentina ha organizzato un incontro dedicato all’inclusione e all’accessibilità alla lettura che mira a creare un’occasione di formazione e confronto con alcuni editori particolarmente sensibili al tema e impegnati nella realizzazione di libri per tutti, strumenti fondamentali per raggiungere quanto previsto dall’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030: un’educazione di qualità, equa ed inclusiva.
Un’opportunità per comprendere a fondo l’importanza nella scelta di libri ad alta leggibilità, in comunicazione aumentativa e alternativa (CAA) e dotati di supporti per facilitarne la fruizione, che tengano conto delle più disparate esigenze, inclusi i disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) e i bisogni educativi speciali (BES).

Principali destinatari dell’iniziativa sono insegnanti, bibliotecari, referenti di Bibliopoint, operatori culturali e genitori.

Di seguito il programma degli interventi:

Giovanna Micaglio – Coordinamento Attività per le Scuole, Rete Bibliopoint e Centro Specializzato Ragazzi

Biblioteche di Roma e progetti per l’inclusività

Della Passarelli – Fondatrice e Direttrice Editoriale di Sinnos

Leggimi! Perché leggere è un diritto di tutti

Francesco Zambotti – Responsabile Area Educazione di Erickson

Il libro come strumento per promuovere una didattica inclusiva

Sante Bandirali – Fondatore e Direttore Editoriale di uovonero

I libri accessibili sono anche inclusivi?

Luana Astore – Fondatrice e Direttrice Editoriale di Telos

Libri per tutti. L’accessibilità come metodo di progettazione editoriale

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...