Incontro con Roland Sejko al MIAC
GRATUITO

Incontro con Roland Sejko al MIAC

Il regista albanese guida il pubblico alla scoperta del Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema

16.05.2021 ORE 11:00

Informazioni

Al MIAC il regista e sceneggiatore Roland Sejko conduce il pubblico in un percorso originale di approfondimento sull’utilizzo delle immagini di archivio nel documentario relativamente ad alcuni esempi nella storia del cinema e della televisione italiani, e alla sua esperienza di regista e di collaboratore nella realizzazione di progetti artistici, per comprendere il ruolo dell’immagine nella trasformazione della società e della cultura italiana.

Roland Sejko
Nato in Albania, vive da molto tempo a Roma dove lavora per Istituto Luce Cinecittà. Attualmente è direttore della redazione dell’Archivio Luce per la valorizzazione del patrimonio. Regista e sceneggiatore, ha scritto e diretto diversi documentari di lungometraggio per Istituto Luce Cinecittà tra i quali “Anija – la nave” (Torino Film Festival, Premio David di Donatello), “L’attesa” (2015, Taormina International Film Festival), “Come vincere la guerra” (2018, Cinema Ritrovato Bologna). E’ autore di cortometraggi e videoinstallazioni con materiali d’archivio come: “L’entrata in guerra” (2014, episodio di 9×10 novanta, Giornate degli Autori, Mostra di Venezia) la serie Simmetrie (2014-2019), “Sue Proprie Mani” realizzata con Adrian Paci (Maxxi, 2015). È curatore artistico e autore di videoinstallazioni per diverse mostre realizzate da Istituto Luce Cinecittà tra le quali “Luce l’immaginario Italiano” (dal 2014, Roma, Buenos Aires, Napoli, Catania, Padova, ecc), “Totò Genio” (Napoli, 2017), “Alberto Sordi” (Roma, 2020). È uno dei curatori del MIAC, Museo Italiano del Cinema e dell’Audiovisivo a Cinecittà.

Consigliato per un pubblico di adulti.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

SCEGLI IL CONTEMPORANEO. Tutte le immagini del mondo
GRATUITOONLINE

SCEGLI IL CONTEMPORANEO. Tutte le immagini del mondo

Un progetto per approfondire la conoscenza del patrimonio storico-artistico italiano in relazione al patrimonio cognitivo-scientifico

22.04.2021 ─
25.05.2021