EUREKA
Irish Film Festa 2022
GRATUITOSTREAMING

Irish Film Festa 2022

Prima parte del Festival diretto da Susanna Pellis e dedicato al cinema irlandese con la proiezione in lingua originale di 4 film e dei cortometraggi in concorso

Nell'ambito di Casa del Cinema

21.05.2022 ─
22.05.2022
Casa del Cinema
Largo Marcello Mastroianni, 1

Informazioni

Alla Casa del Cinema di Roma torna IRISH FILM FESTA: l’edizione 2022 del festival dedicato al cinema e alla cultura irlandese sarà articolata in due momenti, con una prima parte prevista per il 21 e 22 maggio (in sala e in streaming), e una seconda parte dal 20 al 24 luglio (in sala e all’aperto).

Nel weekend di maggio gli spettatori potranno vedere quattro film alla Casa del Cinema; mentre i cortometraggi in concorso saranno disponibili, oltre che in sala, anche in streaming.

Irish Film Festa nasce nel 2007. Creato e diretto da Susanna Pellis, il festival è prodotto dall’Associazione Culturale Archimedia ed è realizzato in collaborazione con Irish Film Institute; con il sostegno di Culture Ireland, Screen Ireland, Turismo Irlandese; e il patrocinio dell’Ambasciata d’Irlanda in Italia. Media Partner: FilmTv.

PROGRAMMA 21 MAGGIO

ORE 15.30 – Cortometraggi in concorso (82’)
Mam’s Old Chair – Rough – The Bridge – Just Johnny – Nothing to Declare

ORE 17 – Cortometraggi in concorso (55‘)
A Cat Called Jam – Constance – Wet and Soppy – Harvest – Rescue Dog

ORE 18 – Wolfwalkers di Tomm Moore, Ross Stewart – Omaggio a Cartoon Saloon
Irlanda, Lussemburgo, Stati Uniti, Francia 2020, 102’
Irish Film Festa segue la produzione di Cartoon Saloon, lo studio d’animazione irlandese fondato nel 1999 da Tomm Moore, Nora Twomey e Paul Young, fin dagli esordi: al festival sono stati presentati tutti i lungometraggi – The Secret of Kells (2009), Song of the Sea (2014) e The Breadwinner (2017) – e vari corti.
Non poteva quindi mancare una proiezione del loro titolo più recente, WolfWalkers di Tomm Moore e Ross Stewart, distribuito in streaming a fine 2020 da Apple Tv+. Un’occasione unica per godere sul grande schermo di un’opera magnifica che reimmagina la storia dell’isola (siamo a Kilkenny nel 1650, quando Oliver Cromwell invade l’Irlanda) in chiave fantastica (i WolfWalkers del titolo sono una comunità di mutaforma che di notte si trasformano in lupi).

ORE 21 – Broken Law di Paddy Slattery
Irlanda, 2020, 90′
Tristan Heanue è l’intenso protagonista del thriller Broken Law, opera prima di Paddy Slattery, presentato al Dublin International Film Festival: due fratelli ormai estranei, un poliziotto (Heanue) che segue con orgoglio le orme paterne nella Garda Síochána di Dublino e un ex detenuto (Graham Earley), rimettono in discussione le proprie vite dopo una rapina fallita.

ORE 15.30 – Cortometraggi in concorso (85’)
Memento Mori – Rat – Ireland’s Last Matchmaker – Cherry – An Irish Goodbye

ORE 18 – Róise & Frank di Rachael Moriarty, Peter Murphy
Irlanda, 2021, 84′
Una commedia dolce-amara ambientata nella Contea di Waterford: scritta e diretta in lingua irlandese da Rachael Moriarty e Peter Murphy, Róise & Frank mette in scena l’incontro tra Róise (Bríd Ní Neachtain), rimasta recentemente vedova dell’amatissimo Frank, e un cane che la donna si convince essere la reincarnazione del marito.

ORE 19 – Cortometraggi in concorso (54)
Soul Office – Ruthless – Günter Falls in Love – Speaking in Silence – Bugaloo

ORE 21 – Foscadh (Shelter) di Seán Breathnac
Irlanda, 2021, 93′
l’esordio nel lungometraggio di Seán Breathnach: recitato in lingua irlandese e tratto dal romanzo The Thing About December di Donal Ryan, il film racconta la storia del 28enne John (Dónall O Héalai) che, dopo la morte dei genitori, deve per la prima volta a scontrarsi col mondo esterno e abbandonare il totale isolamento in cui è sempre vissuto tra le montagne del Connemara.

 

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...