Presentazione del nuovo romanzo di Walter Veltroni La scelta (Rizzoli)

Ne parlano con l’autore lo scrittore Sandro Veronesi e il Cardinale Matteo Maria Zuppi. Conduce l’incontro la direttrice del TG1 Monica Maggioni.

Roma, luglio 1943. Una famiglia divisa dalla Storia, una ragazza che vuole imparare la libertà: Margherita, quattordici anni, diventa donna e si sente sola. Suo fratello Arnaldo, diciottenne ribelle, è ormai lontano. La madre Maria cerca il cibo per sfamare la famiglia. Il padre Ascenzo, usciere all’agenzia di stampa Stefani, accudisce con devozione personale e politica il fascistissimo presidente Morgagni. Padre e figlio sono nemici. Nemici che si vogliono bene. Ma nemici. Walter Veltroni racconta di generazioni diverse che, ieri come oggi, devono ricominciare a parlarsi. Perché solo quando i figli affrontano i padri, e i padri, almeno per un attimo, si ricordano di essere stati figli, è possibile aprire porte e finestre al futuro.