Estate Romana
Estate Romana
Le case romane di San Paolo alla Regola: un viaggio attraverso il tempo sulle rive del Tevere
GRATUITOONLINE

Le case romane di San Paolo alla Regola: un viaggio attraverso il tempo sulle rive del Tevere

Appuntamento con Archeologia in Comune, al centro dell'incontro con Alessandra Tedeschi il risultato degli scavi archeologici nei piani interrati di Palazzo Specchi

30.06.2021 ORE 16:00

Informazioni

Tra il 1978 e il 1982 il Comune di Roma attuò un radicale progetto di restauro e recupero del complesso edilizio che prospetta su via di San Paolo alla Regola, tra via del Conservatorio e la Chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini e che ha il suo fulcro nel rinascimentale Palazzo Specchi. Parte di questo lungimirante progetto culminò nella realizzazione dello scavo archeologico nei piani interrati del Palazzo Specchi, mostrando l’esistenza di un articolato complesso da allora denominato come “Case romane di San Paolo alla Regola”, inquadrabile cronologicamente tra la fine del I sec. d.C. e il XIII-XIV sec. d.C.. Organizzato lungo assi viari antichi giunti quasi inalterati sino a noi, il complesso ha evidenziato molteplici momenti di vita: una serie di ambienti destinati a magazzini (horrea), aperti su un vicolo parallelo al Tevere e databili in età flavia (fine del I sec. d.C.), vennero trasformati in epoca severiana (III sec. d.C.) in complessi abitativi con pavimenti a mosaico e intonaci dipinti. Le successive fasi post antiche (V-VI sec. d.C.) hanno documentato l’abbandono parziale di quei luoghi e il successivo riutilizzo delle fabbriche antiche, sulle quali vennero fondati i nuovi edifici di età medievale.
Gli scavi hanno restituito, così, l’immagine di un quartiere vivace, in costante trasformazione e a lunga continuità di vita, che ancora oggi si può conoscere e visitare.

Incontro a cura di Alessandra Tedeschi

...Leggi tuttoLeggi meno...