Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
Macchine visionarie
GRATUITO

Macchine visionarie

Presentazione del libro di Alberto Giordano “Peppino Di Giugno, genio italiano. Macchine Digitali per la Musica in Tempo Reale”

Nell'ambito di Artescienza Forme traslate

08.07.2021 ORE 18:30 Goethe-Institut Rom
Via Savoia, 15

Informazioni

Il colloquio con Giuseppe Di Giugno, fisico geniale e appassionato di musica, è un’occasione per presentare il suo importante lavoro attraverso il racconto che Alberto Giordano fa nel volume  “Peppino Di Giugno, genio italiano. Macchine Digitali per la Musica in Tempo Reale”, curato da Silvia Lanzalone e realizzato con il contributo del MIBACT, edizioni Esarmonia 2020. Nel volume si affronta la storia delle invenzioni di Di Giugno, in modo puntuale e documentato con preziose testimonianze e documenti inediti.
Il fisico ha inventato nel corso degli anni ’70 i primi processori digitali per la sintesi e l’elaborazione del suono in tempo reale, dotati di una velocità di calcolo fino ad allora sconosciuta. I sistemi di Di Giugno furono al centro dell’interesse creativo di molti compositori, oltre che il principale riferimento per i successivi sistemi di calcolo per la musica. Nel corso del colloquio sono affrontati in forma di dialogo aspetti storici, scientifici e musicali relativi alle sue “macchine” (come lui ama definirle): dal sistema 4A al sistema 4X, fino al sistema MARS. Con Di Giugno sono presenti Eugenio Guarino, ricercatore che ha collaborato attivamente alla realizzazione dei sistemi, Alvise Vidolin, uno dei primi interpreti informatici che li hanno utilizzati, e i compositori Michelangelo Lupone e Curtis Roads.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Artescienza Forme traslate

Artescienza Forme traslate

Arte, creatività e musica: le ricerche artistiche attraverso le tecnologie inusuali

07.07.2021 ─
22.11.2021
Goethe-Institut Rom
Via Savoia, 15