EUREKA
Majorana. Un genio Controcorrente
GRATUITO

Majorana. Un genio Controcorrente

Le ultime ore del fisico Ettore Majorana in uno spettacolo di Simone Faucci e Dario Focardi 

Nell'ambito di MULTIPLO SENSIBILE. Terza edizione

12.05.2022 ORE 19:00 Teatro Marconi
viale Guglielmo Marconi, 698 E

Informazioni

Le ultime ore di Ettore Majorana, durante le quali egli stesso affronta e confronta le teorie scientifiche con la propria umanità, le proprie contraddizioni e il proprio impulsivo, ostinato senso della ricerca. Ettore Majorana, la cui scomparsa è ancora avvolta nell’oscurità, come un Amleto della fisica, ci lascia in eredità questo quesito, in cerca della risposta al mistero dell’equilibrio tra materia e antimateria, tra sentimento e ragione, tra follia e saggezza. Interprete della complessa personalità di Majorana è il fiorentino Simone Faucci, attore, regista e coautore del testo insieme a Dario Focardi, con cui ha fondato, in collaborazione con Regione Toscana, la compagnia Teatri della Resistenza.

In una palazzina di via Panisperna a Roma viene inaugurato nel 1929 il primo centro di ricerca in fisica fondamentale della storia italiana. Il futuro premio Nobel, Enrico Fermi, guida quei giovani scienziati che passeranno alla storia come i “Ragazzi di via Panisperna”. Un gruppo di menti straordinarie: Bruno Pontecorvo, Edoardo Amaldi, Franco Rasetti, Emilio Segré, Oscar D’Agostino e infine Ettore Majorana. Una vita passata a studiare materia e antimateria, quella di Majorana, particella e antiparticella, sé stesso e anti sé stesso: cosa accomuna lo spirito umano alla fisica? Forse la stessa verità.


Teatri della Resistenza
in
MAJORANA, un genio controcorrente 
drammaturgia Simone Faucci e Dario Focardi 
regia e interpretazione Simone Faucci

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico “Eureka!Roma 2020-2021-2022”
Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...