Margaret Bourke-White. Documentare il mondo, interpretare il tempo
GRATUITOONLINE

Margaret Bourke-White. Documentare il mondo, interpretare il tempo

Conferenza dedicata a una delle figure più emblematiche e affascinanti del secolo scorso, a cura di Alessandra Mauro

Nell'ambito di Roma Racconta

13.01.2022 ORE 16:30 Museo di Roma in Trastevere
Piazza Sant'Egidio, 1/b

Informazioni

Nata a New York nel 1904, Margaret si avvicina molto presto alla fotografia e dalle prime immagini dedicate al mondo dell’industria e dai progetti corporate, la sua curiosità, la sua tenacia, la sua apertura al mondo la portano a realizzare incredibili reportage per Life.

Nascono così, dallo sguardo “sul campo” di una grande fotogiornalista, le cronache visive della Russia e della Seconda guerra mondiale, i ritratti toccanti di Stalin prima e poi di Gandhi (conosciuto durante il reportage sulla nascita della nuova India e ritratto poco prima della sua morte), fino al Sud Africa dell’apartheid, ai problemi razziali nel sud degli USA e al brivido di realizzare visioni aeree del continente americano.
Pioniera dell’informazione e dell’immagine, a lei è stata dedicata la mostra Prima, donna in questo periodo in esposizione al Museo di Roma in Trastevere. Rivedere le sue immagini, ricostruire il suo percorso professionale e personale, analizzare la forza compositiva delle sue realizzazioni visive, offre la possibilità non solo di conoscere una grande donna, ma anche di ricostruire parte della tradizione fotografica del Novecento.

Laureata in Lettere, Alessandra Mauro si occupa di fotografia da molti anni. È vicepresidente della Fondazione Forma per la Fotografia di Milano dalla sua creazione (2005) e direttore editoriale della Casa editrice Contrasto di Roma. Come curatore, ha concepito e organizzato diverse mostre fotografiche (William Klein, Roma; Mario Giacomelli, La figura nera aspetta il bianco; Mimmo Jodice, Perdersi a guardare, Gianni Berengo Gardin, Vera fotografia e molte altre); Margaret Bourke-White. Prima, Donna. Come direttore editoriale di Contrasto, ha curato e realizzato diversi libri e cataloghi, tra cui Un tempo, un luogo. Racconti di Fotografia; Nuove Visioni. I grandi libri della fotografia (entrambi 2020).
Ha insegnato Storia della Fotografia in varie università (Suor Orsola Benincasa di Napoli, DAMS di Roma 3), diretto il Master di fotografia presso la Raffles School di Milano e attualmente insegna Fotografia e Fotogiornalismo presso la LUISS e l’Università Mercatorum di Roma. Collabora con i Musei Vaticani, Collezione Arte Contemporanea, per un progetto intorno alla collezione fotografica dei Musei.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...