Estate Romana
Estate Romana
Memoria genera Futuro – 26 gennaio
GRATUITOONLINE

Memoria genera Futuro – 26 gennaio

Eventi online in occasione del Giorno della Memoria

Nell'ambito di Memoria genera Futuro

26.01.2021

Informazioni

VIDEO
IIS VIA DI SAPONARA, 150
Ore 09.00 – Proiezione del video “Le parole, i volti, le vite: contro con i sopravvissuti”
Introduce Aldo Pavia. Leggono Daniela Poggi, Claudio Boccaccini, Giovanni Anfuso, Liliana Randi, Roberto Giordano, Federica Aiello.
Iniziativa a di ANED Roma, dell’ISS Via di Saponara e del Liceo Vittoria Colonna
Riservato agli studenti
Info: roma@aned.it

VIDEO DOCUMENTARIO
COMUNITÀ EBRAICA DI ROMA
Ore 11.00 – “Le fonti e il metodo della ricerca sulle persecuzioni degli ebrei di Roma (1938-1944)”
A cura di Amedeo Osti Guerrazzi, ricercatore della Fondazione Museo della Shoah di Roma, il documentario racconta gli archivi romani più importanti per la ricerca sulla persecuzione antiebraica in Italia: l’Archivio Centrale dello Stato, l’Archivio di Stato di Roma e l’Archivio del Museo Storico della Liberazione di Roma di Via Tasso.
Iniziativa a cura della Comunità Ebraica di Roma
Aperto a tutti online sulla pagina Facebook Comunità Ebraica di Roma
Info: www.romaebraica.it

MOSTRA VIRTUALE
LICEO MACHIAVELLI
Ore 11.10 – “Shoah. L’infanzia rubata”
Partecipazione ad un Tour virtuale relativo alla mostra “Shoah. L’infanzia rubata”, dedicata ai bambini vittime della Shoah. Il Tour ha una durata di circa 45 minuti durante i quali gli studenti possono interagire con la guida, ponendo domande e intervenendo ove lo ritengano opportuno.
Iniziativa a cura del Liceo Machiavelli e Fondazione Museo della Shoah
Riservato agli studenti
Info: www.ismachiavelli.eu

TAVOLA ROTONDA
UCEI
Ore 11.00 – “Fascismi di ieri e fascismi di oggi”
Tavola Rotonda in occasione del Giorno della Memoria 2021 per riflettere sulle responsabilità dell’Italia fascista che con le sue caratterizzazioni portò alla guerra e alla persecuzione e sterminio degli ebrei italiani. A quanto avvenuto si abbina l’oggi: l’affermazione e la legittimazione di gruppi di estrema destra sono fenomeni inquietanti e preoccupano per il loro atteggiamento strumentalizzante, similare a quanto accadeva nel secolo scorso.
Iniziativa a cura dell’UCEI, del Comitato di Coordinamento delle celebrazioni in ricordo della Shoah – Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Su invito, ma aperto a tutti in streaming ai seguenti indirizzi
Facebook Palazzo Chigi 
Youtube Palazzo Chigi
Facebook Unione delle Comunità Ebraiche italiane
Webtv Unione delle Comunità Ebraiche italiane
Info: www.ucei.it

INCONTRO
SETTIMANA DELLA MEMORIA
TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
Ore 11.00 – “Nazifascismo e omosessualità: triangoli rosa, triangoli neri”
Incontro con Marina Pierlorenzi – vicepresidente ANPI di Roma, Aldo Pavia – presidente ANED di Roma, Lorenzo Benadusi – Università Roma Tre, Valerio Colamasi Battaglia – presidente Circolo Mario Mieli di Roma, Lucia Caponera – presidente Differenza Lesbica di Roma. Una riflessione su alcune «vittime dimenticate». La discriminazione e la persecuzione degli omosessuali (marchiati dal triangolo rosa) e delle lesbiche (marchiate dal triangolo nero) all’epoca dei regimi nazifascisti.
Iniziativa a cura della Biblioteca Casa della Memoria e della Storia e ANPI di Roma
Aperto a tutti in streaming al seguente indirizzo
Facebook Biblioteche.roma
Info: www.bibliotechediroma.it

INCONTRO
SETTIMANA DELLA MEMORIA
BIBLIOTECA COLLINA DELLA PACE
Ore 16.30 – “Le leggi razziali”
Incontro con Nando Tagliacozzo. Le leggi razziali promulgate in Italia nel 1938 costituiscono la premessa, solo in apparenza non violenta, alle persecuzioni che culmineranno nella Shoah. Nel corso della conversazione sono brevemente presentate anche le leggi analoghe che furono promulgate in molti paesi europei.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma in collaborazione con il Municipio Roma VI
Aperto a tutti in streaming ai seguenti indirizzi
Facebook Biblioteca Collina della Pace
Facebook Biblioteche.roma
Info: www.bibliotechediroma.it

PRESENTAZIONE LIBRO
SETTIMANA DELLA MEMORIA
TEATRO BIBLIOTECA QUARTICCIOLO
Ore 17.00 – Presentazione del libro di Lia Levi, “Ognuno accanto alla sua notte” (E/O, 2021)
Con l’autrice, Anna Balzarro e Nina Quarenghi. Letture di Michela Cesaretti Salvi. L’IRSIFAR incontra l’autrice Lia Levi per discutere i temi del suo nuovo libro dedicato alla Shoah della comunità ebraica romana e alla razzia del ghetto del 16 ottobre 1943.
Iniziativa a cura della Biblioteca Casa della Memoria e della Storia e IRSIFAR
Aperto a tutti in streaming al seguente indirizzo
Facebook Biblioteche.roma
Info: www.bibliotechediroma.it

PRESENTAZIONE DEL LIBRO
BIBLIOTECA VACCHERIA NARDI
Ore 17.00 – Presentazione del libro curato da Giorgio Mezzalira e Cinzia Villani, “Anche a volerlo raccontare è impossibile. Scritti e testimonianze sul Lager di Bolzano POL.-DURCHGANGSLAGER-BOZEN” (Quaderni della Memoria, 1/1999)
Intervengono Dario Venegoni, Presidente ANED e Giorgio Salerno.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma e ANED
Aperto a tutti in streaming al seguente indirizzo
Facebook Biblioteca Vaccheria Nardi
Info: www.bibliotechediroma.it

PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA LAURENTINA – CENTRO CULTURALE ELSA MORANTE
Ore 17.30 – Presentazione del libro di Anna Sarfatti, “Pane e ciliegie. Israel Kalk, l’uomo che difendeva i bambini ebrei sotto il Fascismo” (Mondadori, 2020)
Intervengono l’autrice e Alessandra Benedetti.
Milano, 1939. Israel accompagna suo figlio a giocare ai giardini di Porta Venezia. Qui il piccolo Motele incontra Brigitte e Werner, due bambini profughi ebrei, costretti a sopravvivere come possono nell’Italia della dittatura fascista. Israel li invita a fare merenda: sarà la prima di tante altre, con sempre più partecipanti. Nasce così la Mensa dei Bambini, tra i cui tavoli si intrecciano le vite di tanti ragazzi, come in una grande famiglia che Israel continuerà ad aiutare anche quando i profughi saranno dispersi nei diversi campi di internamento italiani.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma
Aperto a tutti in streaming ai seguenti indirizzi
Facebook Biblioteca Laurentina
Facebook Biblioteche.roma
Info: www.bibliotechediroma.it

INCONTRO
Ore 18.00 – “Dopo Auschwitz. Il ritorno a casa dei sopravvissuti e l’elaborazione della memoria”
Portano i saluti Massimo Finzi, assessore alla Memoria della Comunità Ebraica di Roma. Intervengono Elisa Guida, Storica e David Meghnagi, psicanalista e storico della Shoah. Modera: Claudio Procaccia, direttore del Dipartimento Beni e Attività Culturali della CER.
Iniziativa a cura della Comunità Ebraica di Roma
Videoconferenza con prenotazione obbligatoria al seguente indirizzo
gy.franzone@romaebraica.it
Info: Assessorato alla Cultura e all’Archivio Storico Comunità Ebraica di Roma

PRESENTAZIONE LIBRO
BIBLIOTECA CASA DELLE TRADUZIONI
Ore 19.00 – “Una voce sottile”. Presentazione del libro di Marco Di Porto, Una voce sottile (Giuntina, 2020)
Con l’autore, Ilaria Piperno e Simona Cives
Siamo negli anni Trenta del Novecento, Solly è un ragazzo sensibile e intelligente che fa parte della piccola comunità sefardita di Rodi. Inseguendo i protagonisti del libro, ci ritroviamo in un piccolo mondo, antico e vitale dove le vessazioni imposte dal fascismo sono stemperate dalla gioia degli affetti e delle tradizioni. Ma fosche nubi di violenza agitano l’Europa. Con l’ausilio di un’accurata ricerca storica e di una sensibilità non comune, Marco Di Porto racconta la storia di suo nonno, Salomone Galante, attraverso un romanzo storico che è anche il tentativo di ricostruire la vita di una comunità ebraica ai margini del Mediterraneo nei feroci anni del nazifascismo.
Iniziativa a cura dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma
Aperto a tutti in streaming ai seguenti indirizzi
Facebook Biblioteca Casa delle Traduzioni
Facebook Biblioteche.roma
Info: www.bibliotechediroma.it

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Memoria genera Futuro
GRATUITOONLINE

Memoria genera Futuro

Roma Capitale ricorda le vittime della Shoah con incontri, spettacoli, concerti, documentari e molto altro

26.01.2021 ─
08.02.2021