Michel Portal 85

Michel Portal 85

Il clarinettista Michel Portal, gigante incontrastato del palcoscenico jazz europeo,  presenta il suo nuovo album" MP85"

Nell'ambito di Si può fare jazz

09.06.2021 ORE 21:00 Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina, 55

Informazioni

L’artista francese è in concerto alla Casa del Jazz con il suo nuovo quintetto.
Articolato per quasi 25 anni attorno all’asse chiave, con Bruno Chevillon che suona il contrabbasso e Bojan Zulfikarpasic che suona le tastiere e scrive gli arrangiamenti, questo quintetto si è rinnovato con l’introduzione del trombonista tedesco Nils Wogram e del batterista belga Lander Gyselinck.
All’età di 85 anni, essendo allo stesso tempo un gigante incontrastato del palcoscenico jazz europeo e uno spirito per sempre libero, Michel Portal è molto preoccupato di non “sistemarsi” una volta per tutte in uno stile o in un genere. Con questo disco gioioso e iconoclasta, offre esattamente l’opposto di un testamento che alcuni potrebbero aspettarsi da lui a questo punto della sua carriera!
Navigando sull’energia di una nuova band, mescolando allegramente generazioni e tradizioni musicali diverse, Michel Portal è ben lungi dallo scrivere con cura alcuni “pezzi scelti” di una vita dedicata anima e corpo alla musica per i posteri. Invece, continua la sua ricerca esistenziale e artistica, che lo ha mosso e fatto “suonare” per più di 60 anni. Deliziosamente impossibile da qualificare – lirica, virtuosa, spontanea e sofisticata – questa musica del qui e ora è assolutamente libera, si allontana definitivamente da ogni nozione di avanguardia e classicismo, e ancora una volta si spinge su una tangente selvaggiamente diversa!
clarinetto, bandoneón
Michel Portal
trombone
Nils Wogram
piano, fender rhodes
Bojan Z
basso elettrico
Julien Herné
batteria
Stephane Galland

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...