Mon oncle
GRATUITO

Mon oncle

Appuntamento settimanale per festeggiare il ventennale di Ripley’s Home Video con la proiezione del film di e con Jacques Tati

Nell'ambito di RHV 20 02-22

18.04.2022 ORE 20:30 Casa del Cinema
Largo Marcello Mastroianni, 1

Informazioni

Mon oncle – Mio zio
Jacques Tati, Francia, 1958, 116’
Formato 35mm, 1.37:1, colore. Durata 116 minuti (3000 m.)
Restauro 2013

Regia Jacques Tati. Sceneggiatura Jacques Tati, con la collaborazione di Jacques Lagrange e Jean L’Hôte. Fotografia Jean Bourgoin. Montaggio Suzanne Baron. Musica Frank Barcellini, Alain Roman. Scenografia Henri Schmitt. Produzione Specta Films / Gray Film / Alter Films / Cady Films / Film del Centauro. Distribuzione italiana Titanus. Origine Francia, 1958.

Interpreti Jacques Tati, Jean-Pierre Zola, Adrienne Servantie, Alain Bécourt, Lucien Frégis, Dominique Marie, Betty Schneider, Jean-François Martial, Yvonne Arnaud, Adelaide Danieli, Régis Fontenay, Claude Badolle, Max Martel, Nicolas Bataille, André Dino, Denise Péronne, Michel Goyot, Francomme, Dominique Derly, Claire Rocca, Jean Rémoleux, Mancini, Marguerite Grillières, e gli abitanti di Saint-Maur-des-Fossés.

Oscar per il miglior film straniero, 1959; Festival de Rio de Janeiro, Plaque d’Or per il film e Plaque d’Or a Jacques Tati come miglior attore; Kunnikirja Award, Finlandia, 1958;  premio per il miglior film straniero proiettato in Spagna nel 1958.

Sinossi: Il piccolo Gérard Arpel è diviso tra la monotonia della casa ultramoderna dei ricchi genitori e il calore del quartiere popolare dello zio Hulot. Sorella e cognato cercano di inglobare lo stralunato parente nell’ordine della loro vita, ma tentativi di organizzare la vita del signor Hulot si rivelano disastrosi e le disgraziate iniziative di Hulot costringono il cognato a mandarlo a cercar fortuna altrove. Quando Hulot è partito gli Arpel si rendono però conto che la sua presenza portava un po’ di allegria nella loro vita troppo ben organizzata.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...