MPB

MPB

Tributo alla più bella musica popolare brasiliana con i due chitarristi Yamandu Costa e Armandinho Macêdo

Nell'ambito di I concerti nel parco - Estate 2022

29.07.2022 ORE 21:00 Casa del Jazz
Viale di Porta Ardeatina, 55

Informazioni

Yamandu Costa, chitarra a sette corde
Armandinho Macêdo, chitarra bajana, mandolino elettrico

L’incontro musicale di Yamandu Costa e Armandinho Macêdo si è svolto per la prima volta nel 2000 a Rio de Janeiro. Virtuosi dei loro strumenti, i musicisti hanno subito individuato un’affinità con il palcoscenico e intravisto la possibilità di nuovi incontri, nuovi concerti, iniziando così una serie di rappresentazioni in duo, in Brasile e in Europa.

Amanti di un vasto repertorio di musica brasiliana di alta qualità, Yamandu e Armandinho sono maestri dell’improvvisazione su composizioni di Caetano Veloso, Radamés Gnatalli, Pixinguinha, tragli altri per cui l’incontro di questi musicisti diventa un tributo al meglio della musica popolare brasiliana (MPB). Nel 2022 si incontreranno di nuovo in Europa per concerti e per la registrazione di un album in duo. Entrambi vincitori dell’ultimo Latin Grammy: Yamandu con l’album strumentale “Bachianinha” in duo con Toquinho e Armandinho Macêdo con l’album “Rosa” del suo leggendario gruppo “A Cor do Som”.

Armandinho Macêdo ha convissuto con il mondo artistico musicale sin da quando era molto giovane. Suo padre, Osmar Macêdo, è stato un pioniere nella storia del trio elettrico: ha fondato la Dodô e Osmar, che nel 1974 è stata ribattezzata Armandinho Dodô e Osmar. Il chitarrista concilia la sua carriera solista con il trio elettrico, la sua grande passione, il suo leggendario gruppo “A Cor do Som” e le sue realizzazioni professionali.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...