No borders night
GRATUITO

No borders night

Giornata dedicata alla multiculturalità.

25.09 ORE 17:30

Informazioni

KIDS AREA: “Silent Tales” a cura dell’attrice Barbara Manzato e animazione musicale di Michele Moi, compositore di musiche di scena per l’infanzia rappresentato in Italia e Belgio.
Durata show: 30’
Orari: 17:30 – 18:45 – 21:00 – 22:30
Posti disponibili: 50 compresi genitori
L’attrice e doppiatrice Barbara Manzato è la protagonista dei “Silent Tales”, un modo di raccontare le favole per grandi e piccini ricco di drammaturgia sonora con l’ausilio delle wifi headphones. In questa performance viene trattato il tema della multiculturalità.
Michele Moi, violinista, performer e autore di colonne sonore di origine veneziana, per il Silent Rome Festival presenta una selezione delle musiche composte per spettacoli per bambini e ragazzi. In qualità di autore e produttore di colonne sonore ha firmato le musiche di decine di spettacoli teatrali, perlopiù di Teatro per l’Infanzia, collaborando con importanti compagnie italiane e straniere

BOOK CORNER
Ore 18:00 Presentazione di La rivoluzione dei gelsomini di Takoua Ben Mohamed, giovanissima fumettista e graphic journalist, ideatrice del “fumetto intercultura”, combatte gli stereotipi a colpi di matita. Autrice presente, modera Salvatore D’Alessio.
Posti disponibili: 80
A soli otto anni Takoua ha dovuto lasciare il paese in cui è nata per raggiungere il padre, rifugiato politico in Italia. Solo molto più tardi, dopo la Rivolta dei Gelsomini che abbatte la dittatura di Ben Ali, quella giovane donna cresciuta parlando con l’accento romano è potuta tornare in Tunisia per rimettere assieme i pezzi della sua storia familiare, per smascherare il funzionamento della macchina repressiva e testimoniare di come le  donne – le grandi protagoniste di questa storia – ne fossero oggetto. Ed è ripercorrendo al contrario quel viaggio, che l’ha portata dalle porte del deserto del Sahara alla periferia di Roma, che conosciamo la storia di Takoua: la storia di una delle tante bambine che, nate o cresciute in Italia da genitori non italiani, molti si ostinano ancora a definire straniere.

SILENT APECAR CINEMA
Ore 20:00 Presentazione del film Bangla di Phaim Bhuiyan, vincitore dei Nastri d’Argento come miglior commedia nel 2019. Regista presente in sala. Evento a cura di RIFF – Rome Independent Film Festival e Eikon.
Posti disponibili: 80
Phaim (il protagonista della storia, interpretato dal regista stesso) è un ragazzo bengalese di 22 anni, musulmano praticante, che vive a Torpignattara, dove esce con gli amici e suona con la sua band. Quando si innamora di Asia (Carlotta Antonelli) iniziano i problemi: rimanere casto per seguire i dettami religiosi o seguire le sue pulsioni sessuali ?

SILENT CONCERT
Ore 23:00 Alessandro D’Alessandro SOLO “Canzoni”
Libere interpretazioni e temi onirici per organetto solo ed elettronica
Posti disponibili: 80
Alessandro D’Alessandro, organettista, si dedica principalmente alla contaminazione dell’organetto con stili e armonie non propriamente di matrice etnica, anche attraverso l’utilizzo dell’elettronica, ampliando notevolmente le capacità espressive ed il suono di uno strumento tipico della tradizione popolare. In questa direzione si pone anche la sua più recente esplorazione della canzone d’autore, che segna anche il suo esordio come solista, con la trasposizione di alcuni classici nel linguaggio di un organetto che, nelle sue mani, sembra assumere ‘il respiro di un’orchestra’. Il suono intimo del suo strumento a mantice è sostenuto da un utilizzo molto personale dell’elettronica, dell’effettistica e dei loops in tempo reale.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

Silent Rome Festival 2020
GRATUITO

Silent Rome Festival 2020

Festival completamente "Silent": tutti i contenuti sono trasmessi in cuffia.

24.09 ─
27.09.2020