Estate Romana
Estate Romana
OVIDIO – Heroides Vs Metamorphosys

OVIDIO – Heroides Vs Metamorphosys

Con Manuela Kustermann. Pianoforte Cinzia Merlin

17.07.2021 ORE 21:30 Giardini della Filarmonica Romana
Via Flaminia, 118

Informazioni

OVIDIO- Heroides Vs Metamorphosys è l’incontro artistico tra Manuela Kustermann messaggera onirica di parole e poesia del grande poeta latino Ovidio e Cinzia Merlin virtuosa pianista, entrambe impegnate alla ricerca di un percorso di contaminazione delle arti, propongono una fusione tra musica e poetica dove i confini di una e dell’altra si perdono in entrambi i percorsi artistici dando vita ad una via infinita di trasformazioni.

Uno spazio scenico in cui le intense sonorità vocali della parola incontrano, si scontrano e si fondono con i significati reconditi della musica raccontata da un pianoforte sotto l’aura del poeta latino Ovidio. Una perfetta sintesi tra teatro e musica in cui il classicismo letterario e musicale viene riletto, reinterpretato e rinnovato verso i nuovi orizzonti della contemporaneità.

HEROIDES: lettere d’amore di celebri figure femminili che il mito e la storia hanno tramandato fino a noi. Lettere immaginarie dirette all’amante o al marito che raccontano di abbandoni, di fughe, di tradimenti subiti e sofferti, lettere che pur nella poesia meravigliosa di Ovidio evocano la realtà di una antica condizione femminile fatta di soprusi, solitudini, costrizioni e violenze. Le Heroides sono la poesia del tempo sospeso che l’immaginazione riempie di ricordi e desideri. Ovidio esplorando la loro psiche ed umanizzando questi miti, interpretandone le passioni e le speranze riesce a dar voce ad un universo femminile troppo spesso dimenticato ma che riesce ad arrivare nel cuore di noi tutti .

Manuela Kustermann interpreta le parole di Ovidio partendo dalle Metamorfosi (libro I la creazione) fino ad arrivare alle lettere delle eroine: Penelope a Ulisse, Arianna a Teseo e Canace a Macareo.

METAMORPHOSYS: Cinzia Merlin ci conduce in un viaggio di trasformazione attraverso la musica, oltre il tempo. Un’evoluzione interpretativa nuova, conferendo al repertorio musicale classico un’estensione innovativa che nasce dalle nuove influenze artistiche contemporanee, con uno slancio verso il futuro. Metamorphosys libera la musica dagli schemi. Riflettendo il rapporto tra passato, presente e futuro, attraverso una nuova consapevolezza estetica lo proietta verso nuovi orizzonti. Un atto musicale unico che scorre in forma rapsodica attraverso il tempo e senza tempo, creando legami e connessioni tra compositori apparentemente lontani. Il profondo e viscerale legame con il repertorio classico, la sua identificazione musicale in esso e lo slancio verso la contemporaneità di nuove forme artistiche, sono il fondamento di un’indole creativa che indirizzano la pianista Cinzia Merlin verso nuove esplorazioni.


Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Torna a...

I Solisti del Teatro

I Solisti del Teatro

Una stagione di spettacoli, parole e musica. 27ᵃ edizione del festival diretto da Carmen Pignataro

06.07.2021 ─
04.09.2021
Giardini della Filarmonica Romana
Via Flaminia, 118