ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Paolo Fresu Trio

Paolo Fresu Trio

Concerto per i 50 anni di Medici Senza Frontiere, sul palco anche le letture di Sonia Bergamasco e Neri Marcorè

Nell'ambito di Auditorium Parco della Musica | Stagione 2021-2022


Informazioni

Paolo Fresu (tromba e flicorno), insieme a Daniele di Bonaventura (fisarmonica) e Leila Shrivani (violoncello) danno vita a uno spettacolo esclusivo, in un’unica data, per festeggiare i 50 anni di Medici Senza Frontiere (MSF). Con loro sul palco anche Sonia Bergamasco e Neri Marcorè che arricchiranno la serata attraverso delle letture.
Nella cornice della Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, gli artisti affrontano il tema dell’umanità, partendo dal titolo scelto della serata Human Nature, iconico brano di Miles Davis. “Cinquant’anni di umanità” sono anche le parole scelte per riassumere la storia di Medici Senza Frontiere, organizzazione medico-umanitaria che vede oggi oltre 65.000 operatori umanitari impegnati a portare cure mediche e aiuto incondizionato nelle emergenze di oltre 80 paesi.

Fondata a Parigi il 22 dicembre 1971, da medici e giornalisti, MSF ha inaugurato un nuovo stile dell’intervento d’emergenza, che unisce l’azione medica indipendente all’impegno della testimonianza. MSF è intervenuta nelle grandi emergenze di mezzo secolo e nel 1999 ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace. Oggi fornisce soccorso a popolazioni la cui sopravvivenza è minacciata da conflitti armati, violenze, epidemie, disastri naturali o esclusione dell’assistenza sanitaria.

Il ricavato dell’evento sarà devoluto a Medici Senza Frontiere


Il programma potrebbe subire variazioni
...Leggi tuttoLeggi meno...