ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
PIANO SOLO CORPO SOLO

PIANO SOLO CORPO SOLO

La condizione intima della musica “da camera” in una performance/concerto della coreografa Claudia Caldarano e del compositore Simone Graziano

Nell'ambito di Fuori programma 2022

07.07.2022 ORE 19:45 Arena del Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman

Informazioni

Nell’immediatezza della relazione avviene l’incontro tra le intime ricerche di due solitudini: Piano Solo – brani composti e suonati dal vivo da Simone Graziano per pianoforte a coda preparato (da album Embracing the future), e Corpo Solo – composizione coreografica di Claudia Caldarano. 
Piano solo Corpo solo è una performance/concerto in cui ricreiamo nel suono e nel movimento la condizione intima e solitaria della musica “da camera”, per stabilire un contatto sottile ad personam in uno spazio pubblico, un’esecuzione riservata e intima per un vasto pubblico di singoli. È una “Toccata” sulla carezza, sul tattile “gioco con qualcosa che si sottrae”: la carezza non sa che cosa cerca e ciò che è accarezzato non è toccato, è sfiorato. C’è una tensione verso l’altro che non è mai posseduto, e la ricerca di qualcosa che per sua natura non può che sfuggire.  


Claudia Caldarano si occupa di coreografia, performing arts, prosa e cura la sezione performance del Deep Festival. Diplomata “Attrice” alla Paolo Grassi (2010), in “Incisione Grafica d’Arte” al Bisonte (2017), ha poi frequentato la Biennale College Danza (2013 e 2015) e il corso di “Assistente Coreografo” con Micha e Marina Van Hoecke (2006). Come danzatrice dal 2014 collabora con la Compagnia Virgilio Sieni.

Simone Graziano si sta affermando  in questi anni per le sue doti di pianista e compositore, dando vita a un tipo di musica di grande influenza per la nuova generazione di musicisti italiani. Nel 2018, per il referendum Top Jazz indetto dalla rivista Musica Jazz viene selezionato tra i 10 migliori musicisti dell’anno.. Nel 2021 esce il suo primo lavoro in piano solo Embracing the Future, insignito dal giornale “The New York City Jazz Records” del Honorable Mentiones – new releases.

Prima nazionale
Coreografia e danza Claudia Caldarano 
Composizione e esecuzione musicale Simone Graziano 
Consulenza drammaturgica Alessandro Brucioni 
Produzione mo-wan teatro in coproduzione con nòva
in collaborazione con Associazione Culturale 4’33” direzione Matteo Gabutti
con il sostegno delle residenze creative Armunia e InTeatro e degli spazi di prova Atelier delle Arti e Goldoni
Selezionato NID Platform Open Studios 2021 

Progetto vincitore del bando Residanza–La casa della nuova coreografia 2021, promosso nell’ambito di Gap! Change! Now! Projects for the next dance generation–Movimento Danza 2018/2021 in collaborazione con il Teatro di Napoli–Teatro Nazionale 

 

Progetto vincitore dell’avviso pubblico Estate romana 2020-2021-2022
Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...