ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Relazioni
GRATUITO

Relazioni

Ospiti della serata Javier Cercas, Andrew O’Hagan, Emmanuelle Pagano e il vincitore del Premio Strega 2022. Performance artistica di Michela Lucenti e Balletto Civile

Nell'ambito di LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma

12.07.2022 ORE 21:00 Stadio Palatino
Stadio Palatino, Via di San Gregorio, Roma, RM, Italia

Informazioni

Il tempo delle donne
Javier Cercas

Javier Cercas è nato nel 1962 a Ibahernando, Cáceres. La sua opera, tradotta in più di trenta lingue, è pubblicata in Italia da Guanda: Soldati di Salamina (Premio Grinzane Cavour 2003), Il movente, La velocitàndella luce, La donna del ritratto, Anatomia di un istante, Il nuovo inquilino, La verità di Agamennone, Le leggi della frontiera, L’avventura di scrivere romanzi (con Bruno Arpaia), L’impostore, Il punto cieco, Il sovrano delle ombre, Terra Alta e Indipendenza. Anatomia di un istante nel 2010 si è aggiudicato il Premio Nacional de Narrativa, nel 2011 il Premio Salone Internazionale del Libro di Torino e il Premio Letterario Internazionale Mondello. L’impostore è stato finalista al Man Booker International Prize 2018. Terra Alta ha vinto nel 2019 il Premio Planeta.

Andrew O’Hagan

La musica del tempo

Andrew O’Hagan è nato a Glasgow nel 1968 e vive a Londra. È stato tre volte finalista al Booker Prize. Collabora con la London Review of Books e la New York Review of Books. Nel 2010 è diventato membro della Royal Society of Literature. Libro dell’anno per il Guardian, lo Spectator, il Sunday Times, il Financial Times e l’Evening Standard, Effimeri ha vinto il premio Christopher Isherwood per la prosa autobiografica e il Waterstones Scottish Book Award. O’Hagan è anche l’autore del saggio La vita segreta. Tre storie vere dell’èra digitale (Adelphi).

Emmanuelle Pagano
Il volantino

Emmanuelle Pagano (1969), è autrice di una vasta opera narrativa salutata come una delle più originali e ambiziose della letteratura francese contemporanea. I suoi libri sono tradotti in molte lingue e hanno ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Prix Wepler e, nel 2009 per Gli adolescenti trogloditi, già pubblicato da L’orma editore in traduzione italiana, il Premio dell’Unione europea per la letteratura.

Vincitore/Vincitrice Premio Strega

Fratelli (liberamente ispirato alle meravigliose Fantasie di Henry Purcell)
Michela Lucenti/Balletto civile

musica live: Raffaele Rebaudengo (gnu quartett)
ideazione e coreografia: Michela Lucenti
danzato e creato con Maurizio Camilli, Michela Lucenti, Alessandro Pallecchi, Emanuela Serra, Giulia Spattini
Raffaele Rebaudengo viola/synth
FiloQ elettronica/basso

Balletto civile, équipe di lavoro per la produzione e la formazione, per approfondire l’idea di un proprio teatro totale privilegiando il canto dal vivo originale e il movimento fondato sulla relazione profonda tra gli interpreti. Dal proprio operare artistico nascono spettacoli singolarissimi, dove danza e teatro si integrano con il canto – canti popolari, cori sacri, canzoni della tradizione italiana – inventando un nuovo stile di “movimento narrativo” che ha fatto di questa compagnia una delle più originali oggi presenti in Italia. Vincitori di numerosi premi, sono regolarmente presenti in festival nazionali e internazionali.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...