ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
Roberto Sardelli, il maestro dell’acquedotto
GRATUITO

Roberto Sardelli, il maestro dell’acquedotto

Walkabout con Carlo Infante

Nell'ambito di Paesaggi Umani. Distillare storie dalle geografie per una mappa parlante

10.12.2021 ORE 11:00 Parco degli Acquedotti
P.za A. Celio Sabino 50

Informazioni

Don Sardelli era un sacerdote pedagogo che negli anni Sessanta, sulla scia di Don Milani e della Scuola di Barbiana, creò le condizioni per emancipare un insediamento urbano assiepato sotto gli acquedotti, a partire dalla scolarizzazione dei ragazzi che vivevano nelle baracche. È proprio in una di queste che si insedia la “scuola 725”, con il numero “civico” della baracca. Si ripercorrerà, con la voce dei protagonisti (tra cui i ragazzi della sua scuola) la vita di un “sacerdote di strada” che ha dato molto alla vita delle periferie e a quelle degli ultimi, dalla fine del Sessanta. Don Roberto Sardelli è scomparso nel 2019 dopo aver dedicato tutta la sua esistenza agli ultimi e si è sempre battuto per il riscatto esistenziale e morale dei baraccati della Capitale. Si è impegnato per un rinnovamento morale e materiale delle periferie romane, si è preso cura per lungo tempo di malati di Aids, si è inoltre occupato di danza praticando il flamenco tra i popoli rom e sinti.

...Leggi tuttoLeggi meno...