EUREKA
Si canta maggio

Si canta maggio

Progetto di Ambrogio Sparagna che mette in musica il materiale della raccolta di Pasolini dedicata alla poesia popolare italiana. Dirige l'Orchestra dell'Auditorium e il Coro Popolare Anna Rita Colaianni

Nell'ambito di Auditorium Parco della Musica | Stagione 2021-2022

01.05.2022 ORE 18:00 Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin, 30

Informazioni

Lo spettacolo che Ambrogio Sparagna ha realizzato in occasione della tredicesima edizione di Si canta maggio è incentrato sui materiali delle raccolte pasoliniane con una particolare attenzione al ricco e variegato repertorio dei canti di lavoro. Nel 1955 Pier Paolo Pasolini pubblica nel volume antologico Canzoniere italiano alcuni degli esempi più espressivi della poesia popolare italiana. A partire da alcune importanti antologie ottocentesche e suddivisi regione in regione, Pasolini pubblica una selezione originale di quasi 800 testi di poesia popolare di vario genere e struttura, offrendo una propria ed originale proposta di materiali poetici. Nella raccolta, che ancora oggi rappresenta un “unicum” nel panorama degli studi demologici nazionali, Pasolini offre un panorama dei tanti repertori poetici che hanno caratterizzato la storia della poesia popolare italiana dialettale proponendo una selezione assai ricca ed articolata di vari generi di canti fra cui: vilote venete e friulane,  canti narrativi piemontesi ,“biojghe” romagnole, ninne nanne, stornelli, strambotti, rispetti toscani e “canzune” abruzzesi, canti funebri calabresi, “mutos” sardi, ed altri esempi regionali.

Si canta Maggio è un progetto di Ambrogio Sparagna per l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...