EUREKA
Stefano Saletti & Banda Ikona – Mediterraneo ostinato

Stefano Saletti & Banda Ikona - Mediterraneo ostinato

Il gruppo di world music in concerto per presentare il nuovo disco, un omaggio all'anima comune dei popoli del mare nostrum

Nell'ambito di Auditorium Parco della Musica | Stagione 2021-2022

09.02.2022 ORE 21:00 Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin, 30

Informazioni

Quello di Stefano Saletti & la Banda Ikona è un Mediterraneo ostinato, combattente, resistente che non si arrende.
Ostinato come siamo i popoli mediterranei, forti, antichi, testardi.
Ostinato come la ripetizione in musica che diventa stordimento, trance e rituale a cui abbandonarsi.
Il nuovo disco Mediterraneo ostinato (uscito nel 2021 per l’etichetta Finisterre) è arrivato al n.2 della World Music Charts Europe la classifica internazionale della world music, è entrato nella classifica della Transglobal Music Chart ed è stato finalista alle Targhe Tenco nella sezione dialetto e lingue minoritarie. È diventato così una sorta di manifesto di un nuovo possibile “Mediterranean Power” nel nome di un passato fatto di arte, cultura, porti aperti, incontri, scambi che come una grande rete si sono intrecciati creando nuovi percorsi, storie condivise e una comune anima mediterranea.
È cantato in Sabir, l’antica lingua del Mediterraneo che Saletti ha riportato in vita dall’oblio della storia per farla rivivere nelle sue composizioni originali che attingono anche al grande patrimonio della letteratura mediterranea, da Calvino a Pasolini a Alda Merini, da Matvejevic a Machado e Kavafis, da Cecco Angiolieri a Rilke al poeta curdo Abdulla Goran.
Perché nel Mediterraneo tutto si tiene: le piazze assolate a mezzogiorno e il buio che accompagna le rotte dei migranti, la gioia e la disperazione, il bene e il male.

Stefano Saletti: voce, oud, bouzuki, chitarra
Barbara Eramo: voce
Gabriele Coen: clarinetto, sax, flauto
Mario Rivera: basso acustico
Giovanni Lo Cascio: drum set, percussioni
Carlo Cossu: violino
Arnaldo Vacca: percussioni

e con
Yasemin Sannino: voce
Gabriella Aiello: voce
Nando Citarella: voce, tammorra, marranzano
Pejman Tadayon: ney, daf, kemenche
Riccardo Tesi: organetto
Alessandro D’Alessandro: organetto
Renato Vecchio: duduk, ciaramella
Giovanna Famulari: violoncello

Il programma poterebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...