Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
TRA LA MANO E LA MANO
GRATUITO

TRA LA MANO E LA MANO

Laboratorio di movimento con Virgilio Sieni

Nell'ambito di Alla fine della città 2021

08.11.2021 ─
10.11.2021
Cobragor
Via Giuseppe Barellai, 60

Informazioni

Accademia sull’arte del gesto con Virgilio Sieni, coreografo e danzatore
L’esperienza sviluppa un ciclo di pratiche sul senso della tattilità. Essere compresi dallo spazio e percepire la natura come fonte sorgiva che muove i dettagli del corpo. Attraverso esercizi, verifiche e contatti con la natura sarà esplorata la spazialità tattile delle cose, di come il gesto agisce con l’immaterialità, l’aria e il corpo.
“È necessario soffermarsi, sospendere il tempo e dedicare l’attenzione all’irregolarità, all’imperfezione che li compone e al divenire politico che li definisce. Ogni punto porta con sé il carattere empatico di un gesto rivolto all’altro. Il senso di apertura, politica e poetica, risuona da un’affermazione all’altra, lasciando tempi e spazi di attesa, di sospensione tra concetti che richiamano alla cura degli spazi, alla crescita dell’individuo e al senso di comunità.” (Virgilio Sieni)
Virgilio Sieni aderisce al progetto triennale raccontando e sviluppando l’idea di comunità del gesto e della sensibilità dei luoghi.

Virgilio Sieni, già direttore della Biennale di Venezia Settore Danza, è danzatore e coreografo tra i più rappresentativi e affermati nel panorama europeo. Dirige a Firenze il Centro Nazionale di produzione e fonda nel 2007 l’Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto. Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando progetti sulla geografia della città e dei territori. Nel 2013 è stato nominato Chevalier de l’ordres des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese.

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Alla fine della città 2021
GRATUITO

Alla fine della città 2021

Accendere, creare, volare: tre verbi che caratterizzano il Festival

05.11.2021 ─
21.11.2021
Vari luoghi