Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
Wabi-Sabi / Reva

Wabi-Sabi / Reva

Prima nazionale, una produzione Sosta Palmizi. Sofia Nappi presenta due differenti coreografie

Nell'ambito di Romaeuropa festival 2021

06.10.2021 ─
07.10.2021
Teatro Biblioteca Quarticciolo
Via Castellaneta, 10

Informazioni

Formatasi alla Ailey School di New York e successivamente con Hofer Shechter e la Batsheva Dance Company, Sofia Nappi si è esibita in tutto il mondo prima di tornare in Italia, sua terra natia, dove, insieme alla compositrice e violinista Alice Nappi ha fondato il progetto Komoco. Se con Wabi-Sabi (menzione Speciale per il Premio Theodor Rawyler 2020) costruisce una pièce incentrata sull’accettazione della transitorietà delle cose e sulla ricerca della bellezza nell’imperfetto, effimero e incompleto delle nostre viste, proponendo una riflessione sulla nostra esistenza di individui in constante insoddisfazione e nei diversi momenti di tormento che caratterizzano l’esistenza, Reva, dall’Hindi: “Riacquisire forza”, “Pioggia”, pone la domanda: cosa potremmo fare se un domani ci svegliassimo privi di tutto ciò che siamo abituati a dare per scontato durante la vita di tutti i giorni?


Wabi-Sabi
coreografia Sofia Nappi
danzatori Sofia Nappi, Adriano Popolo Rubbio, Paolo Piancastelli
costumi Sofia Nappi
disegno luci Emiliano Minoccheri
produzione Sosta Palmizi con Sofia Nappi

Reva
coreografia Sofia Nappi con Paolo Piancastelli
interpreti Paolo Piancastelli, Sofia Nappi
costumi Sofia Nappi
produzione Sosta Palmizi con Komoco/Sofia Nappi

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Nell'ambito di

Romaeuropa festival 2021

Romaeuropa festival 2021

Il programma internazionale di oltre due mesi della XXXVI edizione del festival

14.09.2021 ─
21.11.2021